Mercoledì, 23 Giugno 2021
Zona rossa (d'imbarazzo)

Lombardia e Sardegna passano in zona arancione

Rivisto il numero di soggetti sintomatici notificati da Regione Lombardia che mantiene la classificazione di rischio Alto ma con scenario di tipo 1. Tradotto: se i dati fossero stati inviati correttamente dalla regione la settimana scorsa non sarebbe entrata in zona rossa

Aggiornamento 23:30 - Da quanto si apprende il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, sta per firmare due nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 24 gennaio. Passa in area arancione la Regione Sardegna, e così anche La Regione Lombardia in seguito alla relazione tecnica dell'ISS passa da area rossa ad area arancione.

La Lombardia tornerà in zona arancione a partire da domenica 24 gennaio. L’ufficialità è arrivata nella serata di venerdì dopo una giornata di liti tra governo e Regione. A motivare lo spostamento è stata una rettifica — operata dalla squadra di Attilio Fontana — sui dati forniti alla cabina di regia del comitato tecnico scientifico.

L'Istituto superiore di Sanità hanno messo nero su bianco che i dati “forniti dalla regione Lombardia il 20 gennaio 2021 cambiano il numero di soggetti sintomatici notificati dalla regione: pertanto una rivalutazione del monitoraggio si rende necessaria alla luce della rettifica fornita dalla regione Lombardia".

"La Regione Lombardia, nella settimana corrente, ha modificato i dati relativi alla settimana precedente il 22 gennaio. La modifica ha riguardato in particolare il numero di pazienti sintomatici con infezione confermata sui quali si basa il calcolo dell'Rt. Questa variazione ha comportato la modifica della stima di Rt della settimana precedente" sottolinea nella nota l'Istituto Superiore di Sanità, ricordando peraltro che l'Iss "è un organo tecnico scientifico che lavora con i dati inviati dalle Regioni e Province autonome e ripetutamente validati dalle stesse. Questo avviene da 37 settimane regolarmente con tutte le Regioni e Province autonome".

lombardia arancione-2

Attesa per la decisione di cambio colore che potrebbe interessare altre regioni oltre Lombardia. È  la Sicilia a segnare il passo delle regioni con più nuovi casi (1.355), quindi l'Emilia Romagna con 1.347, poi il Veneto con 1.198, il Lazio 1.141, la Campania con 1.106 e la Puglia con 1.018. Nelle rimanenti regioni si sono registrati meno di mille casi.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia e Sardegna passano in zona arancione

Today è in caricamento