Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità

Mascherine gratis ai lavoratori: l'annuncio di Conte

Il premier: "Già nei prossimi giorni saremo in grado di distribuire dispositivi di protezione individuale"

"Con la Protezione civile stiamo compiendo sforzi straordinari per essere nella condizione, già nei prossimi giorni, di distribuire gratuitamente a tutti i lavoratori dispositivi di protezione individuale". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ai sindacati e alle associazioni industriali riunite in videoconferenza. I lavoratori che possono espletare le loro mansioni da casa avranno dunque diritto a mascherine e guanti gratis in modo da ridurre il rischio di contagiarsi l’un l’altro.

"Dobbiamo essere tutti consapevoli - ha detto il premier - che tutti coloro che stanno lavorando - operai, tecnici, quadri - non espletano semplici prestazioni lavorative secondo lo schema di scambio lavoro/retribuzione. In questo momento questo loro sforzo assume un particolare significato: è un atto di grande responsabilità verso l’intera comunità nazionale".

"E proprio perché è un atto di responsabilità nei confronti di noi tutti", ha rimarcato Conte, "noi tutti abbiamo il vincolo morale e giuridico di garantire loro condizioni di massima sicurezza". 

Gli aiuti dalla Cina: mascherine, attrezzature sanitarie e nove medici

Proprio nelle scorse ore a Fiumicino è atterrato un Airbus A-350 della China Eastern proveniente da Shanghai con a bordo un carico di aiuti contro il Covid-19. Sul volo ben nove bancali con ventilatori, materiali respiratori, elettrocardiografi, decine di migliaia di mascherine e altri dispositivi sanitari. A bordo anche una task-force di nove medici specializzati nella lotta al coronavirus: sei uomini e tre donne.

Coronavirus, guanti e mascherine servono ad evitare il contagio?

L’uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus ma deve essere adottata in aggiunta ad altre misure di igiene respiratoria e delle mani. Infatti, è possibile che l'uso delle mascherine possa addirittura aumentare il rischio di infezione a causa di un falso senso di sicurezza e di un maggiore contatto tra mani, bocca e occhi. Non è utile indossare più mascherine sovrapposte. L'uso razionale delle mascherine è importante per evitare inutili sprechi di risorse preziose.

Il lavaggio e la disinfezione delle mani sono la chiave principale per prevenire l'infezione. Sono la misura igienica più importante oggi come oggi. Bisognerebbe lavarsi le mani spesso e accuratamente con acqua e sapone per almeno 60 secondi. Se non sono disponibili acqua e sapone, è possibile utilizzare anche un disinfettante per mani a base di alcool (concentrazione di alcool di almeno il 60%).

Secondo l'epidemiologo Pier Luigi Lopalco l’uso dei guanti è invece abbastanza inutile e può rivelarsi perfino controproducente perché "le mani le posso lavare, i guanti o li butto ogni minuto oppure si insozzano e possono veicolare il contagio".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mascherine gratis ai lavoratori: l'annuncio di Conte

Today è in caricamento