Mascherine, ecco dove (e quando) sono obbligatorie: cosa rischia chi non le indossa

La stretta è arrivata giorni fa con un'ordinanza del Ministero della Salute. Dispositivi di protezione obbligatori anche in piazze, parche o sui lungomari ma solo se c'è il rischio di assembramenti

Giuseppe Conte, ANSA

Cosa rischia chi viene sorpreso senza mascherina nei casi in cui vige l’obbligo di indossarla? Come abbiamo già spiegato di recente, con la nuova ordinanza del Ministero della Salute l’uso dei dispositivi di protezione è diventato obbligatorio dopo le 18 (e fino alle 6) anche nei luoghi all’aperto in cui possono formarsi assembramenti.

Nell’ordinanza viene spiegato che a partire dal 17 agosto, e nella fascia oraria indicata, la mascherina va usata "anche all’aperto, negli spazi di pertinenza dei luoghi e locali aperti al pubblico nonché negli spazi pubblici (piazze, slarghi, vie) ove per le caratteristiche fisiche sia più agevole il formarsi di assembramenti anche di natura spontanea e/o occasionale".

Mascherine obbligatorie, occhio alle multe: la nuova ordinanza

Insomma, non è un’ordinanza che riguarda solo i giovani e la movida. In qualsiasi luogo in cui si formano assembramenti e/o capannelli, e diventa dunque difficile o impossibile mantenere la distanza di sicurezza, la mascherina va indossata. Anche se ci troviamo all’aperto, in una piazza, nel dehors di un locale, in un parco o sul lungomare della nostra città. Va da sé che se invece la situazione non presenta particolari criticità dal punto di vista del distanziamento, l’uso del dispositivo di protezione resta facoltativo. Per i trasgressori - ricorda Il Sole 24 Ore - è prevista la sanzione applicabile nei casi in cui vengono infrante le norme anti-Covid: la multa è di 400 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A passeggio senza mascherina, raffica di multe a Capri

E ieri sono scattate le prime sanzioni a Capri, dove 18 persone sono state multate perché sorprese a passeggiare per le stradine (affollate) dell’isola senza il dispositivo di protezione. Nel caso specifico, il sindaco Marino Lembo aveva anticipato il Ministero della Salute, dispononendo con un’ordinanza l’obbligo di mascherina per chi veniva sorpreso senza mascherina in una zona a rischio assembramento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento