rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Il presidente del Friuli Venezia Giulia

Massimiliano Fedriga sotto scorta per le minacce dei No Vax

Il presidente della Regione Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni nel mirino per la posizione favorevole a vaccini e Green Pass

Scorta per Massimiliano Fedriga , presidente della Regione Friuli Venezia Giulian e della Conferenza delle Regioni.

La misura è stata disposta alla luce delle sempre più numerose minacce arrivate a Fedriga da esponenti No Vax, preso di mira anche durante i cortei anti Green Pass e bersaglio di alcune scritte minacciose apparse in diversi punti della regione.

Il governatore leghista ha ricevuto anche numerose lettere minatorie sempre legate alla sua presa di posizione in favore della vaccinazione e dell’adozione del green pass rafforzato, chiedendone l’adozione anche in zona bianca. Come presidente della Conferenza delle Regioni, il presidente del Friuli Venezia Giulia è stato uno dei più vivaci sostenitori delle nuove misure scattate lunedì 6 dicembre, ricevendo il supporto del presidente del Consiglio Mario Draghi e dalla ministra degli Affari Regionali Mariastella Gelmini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Massimiliano Fedriga sotto scorta per le minacce dei No Vax

Today è in caricamento