Sabato, 23 Ottobre 2021
Attualità

Medico di Agrigento dato per morto al tg: "Avviso tutti, sono ancora vivo"

Rosario Lupo, primario di ortopedia in un ospedale agrigentino, si è visto costretto a rassicurare amici e conoscenti. Tutto è nato da un caso di omonimia e una foto errata diffusa in tv

"Mi preme sottolineare ai miei cari, ai miei amici, ai miei colleghi e ai miei pazienti che sono vivo, in perfetta salute e sono al lavoro".

Il dottore Rosario Lupo, primario ortopedico all'ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, si è visto costretto a diffondere agli organi d’informazione una precisazione volta a smentire le voci che lo vorrebbero, appunto, deceduto a causa del Sars-Cov-2. 

"Durante un tg nazionale - spiega Lupo - nel raccontare della morte di un mio omonimo (si tratta di un medico di Bergamo effettivamente deceduto a causa del Covid-19, ndr), è stata utilizzata la mia foto, probabilmente rintracciata maldestramente sui social". 

"Da quel momento - racconta il primario - il mio telefono e quello della mia abitazione non hanno smesso di squillare a causa della falsa notizia indirettamente diffusa insieme alla mia immagine, creando tra l’altro uno stato di apprensione in coloro che mi conoscono - dice - Non avrei mai pensato in vita mia di dover rilasciare una dichiarazione di questo tipo, ma sono costretto: avviso tutti, sono ancora vivo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medico di Agrigento dato per morto al tg: "Avviso tutti, sono ancora vivo"

Today è in caricamento