Domenica, 14 Luglio 2024
Caos migranti / Agrigento

Nuovo naufragio a Lampedusa, morta una donna: "Mille migranti arrivati in poche ore"

Sbarchi a raffica a Lampedusa, dove nella notte, in appena sei ore, sono giunti 889 migranti: l'hotspot a fronte di una capienza di poco meno di 400 posti, ospita 1.300 migranti

C'è stato anche un naufragio, nel tardo pomeriggio di ieri, al largo di Lampedusa, il secondo nel giro di poche ore in area Sar, con una barca di 8 metri salpata da Sfax, in Tunisia, che è affondata. Nell'intervento di soccorso la motovedetta Cp324 della Capitaneria di porto ha salvato 20 migranti, originari di Camerun e Costa d'Avorio, e recuperato il corpo di una giovane donna. La salma e i superstiti sono stati sbarcati a Lampedusa alle 2,20 circa della notte scorsa.

Sempre ieri era naufragato un altro barchino e Guardia costiera e Guardia di finanza avevano salvato 38 migranti, compresi un minorenne e undici donne.

Complessivamente in appena sei ore a Lampedusa sono giunti 889 migranti. Quindici a partire dalla mezzanotte gli approdi con le motovedette della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza impegnate senza sosta nelle operazioni di intercetto. Una staffetta ininterrotta che ha condotto sul molo Favaloro 624 persone, tra cui 115 donne e una quarantina di minori. Le imbarcazioni su cui viaggiavano sono state intercettate a una distanza compresa tra le 45 e le 6 miglia dalla costa dell'isola. Una raffica di approdi che si aggiunge agli 8 che in rapida successione si sono registrati a partire dalle 22 e sino a mezzanotte con un totale di 264 i migranti, tra cui 91 donne.

Dopo giorni di tregua per le cattive condizioni del mare sulla più grande delle Pelagie da ieri sono sbarcati oltre mille migranti con l'hotspot ormai al collasso. Nella struttura di contrada Imbriacola le presenze, a fronte di una capienza di poco meno di 400 posti, hanno superato quota 1.300.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo naufragio a Lampedusa, morta una donna: "Mille migranti arrivati in poche ore"
Today è in caricamento