rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cosa succede ai punti tessera

Che fine fanno le Mille Miglia Alitalia?

Non ci sarà una monetizzazione né il passaggio automatico a Ita. Ma si ragiona per tenere in vita il programma

Con l'ultimo volo avvenuto giovedì, Alitalia chiude definitivamente i battenti ma alcuni nodi restano ancora aperti. Fra questi, il destino dei 6,1 milioni di iscritti a "Mille Miglia", il programma di fidelizzazione con cui i passeggeri dell'ex compagnia di bandiera accumulavano miglia (ovvero punteggio) per ogni volo che acquistavano, ottenendo biglietti omaggio, miglioramenti di classe e servizi esclusivi. Il programma è gestito dalla società Alitalia Loyalty, unica del gruppo ancora in attivo, che tuttavia dovrà andare all'asta.

Il problema è che - in base all’accordo tra governo e Commissione europea - Ita non potrà partecipare alla gara per acquisirla, tanto è vero che la newco nata dalle ceneri di Alitalia ha già annunciato il lancio di un suo nuovo programma di fidelizzazione. Dunque, che fine faranno le "Mille Miglia"? Di certo non ci sarà la monetizzazione per i clienti ma fonti di Ita, secondo il Corriere della Sera, hanno fatto trapelare che si sta ragionando per tenere in vita il programma. Le strade sono molteplici: chi acquisterà Alitalia Loyalty, ad esempio, potrebbe banalmente stringere una partnership con Ita per consentire di sfruttare le miglia accumulate sui voli della nuova compagnia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Che fine fanno le Mille Miglia Alitalia?

Today è in caricamento