Giovedì, 15 Aprile 2021

E' morto Giulietto Chiesa: "Un uomo ancora capace di piangere per l'orrore della guerra"

Lutto nel giornalismo. "Giulietto Chiesa è morto. Non riesco ancora a salutarlo": l'annuncio di Vauro, che posta una foto dell'amico scomparso. Aveva 79 anni

Lutto nel mondo del giornalismo. "Giulietto Chiesa è morto. Non riesco ancora a salutarlo". Così su Facebook, Vauro Senesi, che posta una foto dell'amico scomparso. "Ricordo - scrive il vignettista - i suoi occhi lucidi di lacrime, a Kabul, davanti ad un bambino ferito dallo scoppio di una mina. È morto un uomo ancora capace di piangere per l’orrore della guerra. I suoi occhi sono un po’ anche i miei".

"Ho ancora davanti lo sguardo ironico con cui mi scriveva la dedica sul suo libro sulla caduta del Muro. Giornalista. Inviato dell'Unità a Mosca. Collega al Parlamento Europeo. Non eravamo d'accordo su un sacco di cose, ma sono davvero molto dispiaciuto" scrive Marco Rizzo, segretario del Partito Comunista.

Chi era Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa, giornalista ed ex dirigente del Pci, era nato ad Acqui Terme il 4 settembre del 1940. E' stato corrispondente da Mosca per L'Unità e La Stampa, oltre che per il Tg5, il Tg1 e il Tg3. Il suo lavoro a Mosca è iniziato nel 1980 quando entra a L'Unità, che lo manda a Mosca per le Olimpiadi. Lì si stabilisce, impara la lingua e diventa uno dei più attenti conoscitori degli anni della perestrojka. Per anni ha anche tenuto una rubrica fissa sul settimanale 'Kompanija', foglio edito dai circoli degli imprenditori.

La sua carriera politica è nata nella Federazione di Genova del Partito Comunista Italiano, di cui è stato dirigente dal 1970 al 1979. Poi è stato capogruppo per il Pci nel Consiglio provinciale di Genova dal 1975 al 1979. Nel 2003 ha aderito, da indipendente, all'alleanza politica fra Antonio Di Pietro e Achille Occhetto, e si è candidato al 2004 al Parlamento europeo con lista "Di Pietro-Occhetto-Società civile". E' stato eletto al Parlamento europeo per la circoscrizione Nord-Ovest in sostituzione di Occhetto, che opta per mantenere il seggio al Senato.

Da europarlamentare si è iscritto al gruppo liberale dell'Alde, per poi lasciarlo il 17 maggio 2006 e divenire indipendente nel Pse. Ha scritto molti libri sull'Unione Sovietica e sulla Russia. Il suo primo libro è la ricostruzione del fallito tentativo della Delta Force di recuperare gli ostaggi statunitensi nell'ambasciata americana a Teheran ('Operazione Teheran', De Donato, Bari, 1980). In seguito, insieme con lo storico russo Roj Aleksandrovic Medvedev, a quel tempo dissidente, ha scritto 'L'Urss che cambia' (Editori Riuniti, Roma, 1987). Sempre con Medvedev è poi uscito nel 1990, per Garzanti, 'La rivoluzione di Gorbaciov', in forma di dialogo, dapprima pubblicato negli Stati Uniti (Time of Change). I suoi ultimi saggi si concentrano sui temi della guerra e della globalizzazione. Per Einaudi ha scritto 'G8-Genova, la cronaca dei drammatici fatti del luglio 2001'.

Per Guerini e associati ha invece pubblicato 'Afghanistan anno zero', assieme al giornalista e disegnatore satirico Vauro Senesi, con prefazione di Gino Strada. Il libro ha superato le 115.000 copie vendute. Nel 2006 ha promosso un gruppo di lavoro che indaga sulle vicende degli attentati dell'11 settembre 2001, fortemente critico nei confronti delle inchieste tecniche e giudiziarie e delle interpretazioni correnti dei mass media. All'interno di questo gruppo di lavoro Chiesa è autore, insieme a Franco Fracassi, di "Zero - Inchiesta sull'11 settembre" un film documentario in chiave cospirazionista, presentato in anteprima nel 2007 nella sezione documentari al festival di Roma. Nello stesso anno esce anche 'Zero. Perché la versione ufficiale sull'11 settembre è un falso', un volume collettivo, curato insieme al collaboratore Roberto Vignoli. Nel 2014, ha fondato Pandoratv.it, televisione on line, nella cui redazione multimediale svolge il ruolo di coordinatore. La testata ha l'esclusiva, in Italia, delle immagini del network Russia Today e della sua sussidiaria Ruptly. Ha tenuto per anni un blog, dapprima personale, poi ospitato sul sito del Fatto Quotidiano.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Giulietto Chiesa: "Un uomo ancora capace di piangere per l'orrore della guerra"

Today è in caricamento