rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Il richiamo

Mozzarella ritirata dal mercato per "presenza di Listeria"

L'avviso pubblicato dal ministero della Salute: il richiamo interessa le confezioni da 100 grammi, 200 grammi e 1 kg di mozzarelle Val Trebbia: ecco numero di lotto a cui fare attenzione

Il ministero della Salute ha pubblicato sul proprio sito web il richiamo per un lotto di mozzarella di latte vaccino del marchio Val Trebbia. Come si legge nell'avviso, il prodotto è stato richiamato per la "presenza di Listeria Monocytogenes su 3 di 5 campioni". Il produttore è Cascina Bosco Gerolo Soc. Agr. srl, con sede in Località Gerolo a Rivergaro, in provincia di Piacenza.

Il ritiro riguarda le confezioni da 100 grammi, 200 grammi e 1 kg con il numero di lotto 10/05/2023 (corrispondente alla data di produzione) e la data di scadenza 30/05/2023. Come consigliato dal ministero della Salute, in via cautelativa, si raccomanda di non consumare la mozzarella con il numero di lotto e la scadenza segnalati e restituirla al punto vendita d’acquisto. 

L'immagine pubblicata sull'avviso del ministero della Salute

L'infezione di listeria causata dal batterio Listeria monocytogenes può manifestarsi come una gastroenterite che può risolversi nel giro di 24 ore, fino ad una forma più invasiva, detta anche "sistemica", che può provocare meningite, meningoencefalite e sepsi. I principali sintomi sono: febbre, nausea, diarrea, dolori muscolari e cefalea.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozzarella ritirata dal mercato per "presenza di Listeria"

Today è in caricamento