rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Dramma continuo

Nuovo naufragio a largo della Tunisia: 34 migranti dispersi

I migranti sarebbero provenienti da paesi dell'Africa sub-sahariana

Sono 34 i migranti provenienti da paesi dell'Africa sub-sahariana che risultano dispersi a seguito di un naufragio avvenuto al largo della costa tunisina. Secondo quanto riferito dal portavoce del tribunale di primo grado di Sfax, responsabile dell'indagine, il barcone affondato, partito ieri dalla costa della regione di Sfax verso l'Italia, aveva a bordo 38 migranti, quattro dei quali sono stati tratti in salvo.

Sempre oggi altri 129 migranti su tre diversi barchini sono stati soccorsi dalla Guardia di finanza e sbarcati a molo Favarolo di Lampedusa. Salgono a 23, per complessive 1.095 persone, gli sbarchi registratisi a partire dalle 2 della notte. Nel frattempo sono stati trasferiti 137 migranti, mentre è corso lo spostamento di altri 300 sul traghetto di linea che giungerà all'alba di domani a Porto Empedocle. All'hospot sono al momento presenti 1.226 ospiti, a fronte di poco meno di 400 posti disponibili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo naufragio a largo della Tunisia: 34 migranti dispersi

Today è in caricamento