Venerdì, 5 Marzo 2021
LAVORO

L'Italia in una foto: operaio in nero e senza protezioni in bilico sul balcone

Succede a Palermo. L'attività dell'impresa è stata sospesa. Solo dopo la regolare assunzione del lavoratore e il pagamento di duemila euro il provvedimento è stato revocato

La foto

È la classica immagine che vale più di mille parole e di tanti discorsi (spesso a vuoto) sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. A Palermo un operaio di una ditta specializzata nel montaggio dei condizionatori è stato fotografato mentre si trovava pericolosamente in bilico su una scala poggiata tra due balconi. Lo scatto è stato realizzato in via Ausonia, nel quartiere Resuttana.

Come si vede dalla foto, l'uomo ha poggiato la scala tra i due balconi posti al secondo piano di una palazzina, e ci è salito sopra per installare l'unità esterna di un condizionatore, senza alcuna protezione, violando le norme sulla sicurezza.

I carabinieri dell'ispettorato del lavoro hanno notato l'operaio e denunciato il titolare della ditta per non aver consegnato al lavoratore i dispositivi di protezione e non averlo informato sui rischi che correva.  Ma non è tutto. Stando a quanto racconta PalermoToday, l’operaio non era neppure assunto regolarmente.

I carabinieri dell'ispettorato del lavoro hanno notato l'operaio (nella foto) e denunciato il titolare della ditta per non aver consegnato al lavoratore i dispositivi di protezione e non averlo informato sui rischi che correva.

Nei confronti dell'impresa è stato adottato il provvedimento di sospensione dell'attività per impiego di manodopera in nero. Dopo l'assunzione del lavoratore e il pagamento della multa aggiuntiva di duemila euro il provvedimento è stato revocato. In corso accertamenti per vagliare eventuali responsabilità da parte dei committenti dei lavori.

Italiani schiacciati dalla crisi mentre vola l'economia migrante

"Coprono il lavoro nero": perché gli agricoltori sono contro i voucher

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Italia in una foto: operaio in nero e senza protezioni in bilico sul balcone

Today è in caricamento