rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
un nuovo vaccino / Milano

L'ospedale Niguarda di Milano cerca volontari per un nuovo vaccino Covid

È il vaccino prodotto dalla spagnola Hipra: tutte le informazioni, anche per partecipare allo studio

L'ospedale Niguarda di Milano sta cercando volontari per testare un nuovo vaccino contro il Covid. L'ospedale sta partecipando a una ricerca internazionale (approvata dall'Agenzia italiana del farmaco e dall’Istituto Spallanzani) per la sperimentazione di fase III di un nuovo vaccino contro il Covid. Per candidarsi è necessario aver già ricevuto una o due dosi, perchè questo vaccino verrà utilizzato solo come "booster" di richiamo. 

Il test

I volontari parteciperanno allo studio di Fase III su un nuovo vaccino di tipo proteico prodotto dall'azienda spagnola Hipra. Il funzionamento è simile al vaccino già approvato e prodotto da Novavax e si basa su proteine sintetiche che riproducono filamenti della proteina Spike, usata dal Coronavirus per "agganciare" le nostre cellule e riprodursi nel nostro organismo. Il vaccino, inoltre, contiene un adiuvante che serve ad amplificare e potenziare la risposta immunitaria. La tecnologia è già stata utilizzata in passato per la produzione di diversi altri vaccini, come quello per l’influenza, l’epatite A o per il papilloma virus. In questo caso, il vaccino è pensato per essere utilizzato come richiamo (booster) per le persone che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario. A fine marzo l'Agenzia europea dei medicinali (Ema) aveva annunciato l'inizio della rolling review (revisione continua) per raccogliere i dati di efficacia del vaccino Hipra

Come partecipare allo studio

I volontari (dai 16 anni di età) devono aver già ricevuto, da almeno 3 mesi, una o due dosi dei seguenti vaccini contro il Covid: Comirnaty (Pfizer), Spikevax (Moderna), Vaxzevria (AstraZeneca), Janssen (Johnson & Johnson). Può partecipare anche chi ha contratto il Covid-19 da almeno un mese.

I volontari riceveranno una dose booster di questo nuovo vaccino in fase di sperimentazione e saranno monitorati con visite di controllo e prelievi di sangue per valutare la sicurezza e la risposta dell'organismo. Per partecipare, si può scrivere a: studiovaccinocovid@ospedaleniguarda.it, indicando quali vaccini si sono eseguiti, la data dell'ultima dose, l’età e un contatto telefonico (cellulare).

Tutte le notizie sul Covid

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale Niguarda di Milano cerca volontari per un nuovo vaccino Covid

Today è in caricamento