rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

Papa Francesco chiama per la 90esima volta l'amico di Pesaro: "Me la sono vista brutta"

Il Pontefice ha raccontato del suo recente ricovero a Michele Ferri, il fratello di un commerciante ucciso nel 2013 con cui Bergoglio ha instaurato un saldo rapporto di amicizia: "Sono arrivato incosciente in ospedale. Qualche ora di più, e non so se la raccontavo"

La telefonata a un caro amico è sempre un momento di conforto, soprattutto dopo un brutto periodo. Così, per la novantesima volta in 10 anni, Papa Francesco ha alzato la cornetta e ha composto il numero dell'amico Michele Ferri, fratello di Andrea, un commerciante ucciso a Pesaro a colpi di pistola il 3 giugno 2013 per una rapina messa in atto da un proprio dipendente. Da quel terribile giorno tra Bergoglio e Michele è nata una vera e propria amicizia, con il Pontefice che spesso e volentieri ha trovato il tempo di fare due chiacchiere con l'amico di Pesaro.

L'ultima occasione, come racconta il Quotidiano Nazionale, è stata alla vigilia della scorsa Pasqua, con il Papa che ha raccontato del suo recente ricovero al Gemelli: "Me la sono vista brutta. Sono arrivato incosciente in ospedale. Qualche ora di più, e non so se la raccontavo". Ferri ha descritto la voce del Papa come squillante e decisa durante la loro novantesima telefonata: "Gli ho detto: ‘Ci hai fatto prendere un bello spavento!' Ora puntiamo a mantenere il nostro dialogo toccando in fretta quota 100".  "Lui mi ha spiegato che era arrivato incosciente in ospedale - ha spiegato Michele Ferri - poi mi ha chiesto come stavo io e alla fine ci siamo fatti gli auguri di Pasqua". Una piacevole abitudine nata dalla tragedia che ha sconvolto la famiglia Ferri nel giugno  2013, un rapporto divenuto sempre più saldo nel tempo, con le telefonate serali del Pontefice che sono diventate regolari nell'arco degli ultimi 10 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papa Francesco chiama per la 90esima volta l'amico di Pesaro: "Me la sono vista brutta"

Today è in caricamento