Martedì, 26 Gennaio 2021
"Sottovalutare il virus è pericoloso" / Palermo

La lotta silenziosa in ospedale, i respiri a metà e la lettera al nonno accanto al lettino: "Mi manchi"

Viaggio nell'incubo all'ospedale Civico di Palermo: le immagini dei pazienti in terapia intensiva e il racconto di medici e infermieri

Le immagini dal reparto Covid dell'ospedale Civico di Palermo

Ci sono pazienti con i "caschi Cpap", i sistemi di ventilazione assistita non invasiva usati per la cura dei malati colpiti da Covid-19. E quelli più gravi per cui è necessaria una ventilazione più "invasiva" in terapia intensiva. Ci sono i respiri a metà di chi ha fame di aria, la fatica quotidiana di medici e infermieri, la costante lotta silenziosa contro il "mostro". Ecco le immagini dall'Unità operativa di medicina interna dell'ospedale Civico di Palermo che è stata trasformata in reparto Covid. Un viaggio nell'incubo coronavirus.

Le immagini dal reparto Covid dell'ospedale Civico di Palermo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gli asintomatici rappresentano il vero problema perché fanno circolare il virus. Sottovalutare il virus è pericoloso, si può precipitare in pochi minuti", dice Salvatore Corrao, primario e membro del Comitato tecnico scientifico della regione Sicilia.

Accanto al letto di uno dei pazienti ricoverati al Civico c'è una lettera: è stata scritta da un nipotino al suo nonno. "Ciao Francesco, come stai? Spero meglio, mi manchi tanto tanto tanto, mi dispiace non poterti sentire più al telefono, ma forse è meglio così per curarti meglio e più velocemente. Spero almeno che tu stia bene e che passi il tuo tempo in buona compagnia facendo amicizia".

lettera nonno coronavirus-2

Secondo il bollettino del ministero della Salute i nuovi contagiati in Sicilia - regione in zona arancione - sono 1.363 a fronte di 8.431 tamponi (venerdì erano 1.423). Si registrano ben 35 nuove vittime, dato che porta il totale a 663.

coronavirus ospedale civico palermo-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La lotta silenziosa in ospedale, i respiri a metà e la lettera al nonno accanto al lettino: "Mi manchi"

Today è in caricamento