rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
Info utili

Il phon può essere molto pericoloso: a cosa stare attenti per non rimanere folgorati

Alcuni consigli utili per utilizzare in modo consapevole l'asciugacapelli

Usare il phon in maniera inappropriata può essere molto pericoloso. Nel momento in cui scriviamo non conosciamo le cause che hanno provocato la morte a Bari di un ragazzo di 31 anni, rimasto folgorato l'altro ieri mentre si stava asciugando i capelli. Non sappiamo, in altre parole, se dietro la tragedia ci sia un malfunzionamento dell'apparecchio o invece un comportamento scorretto nell'uso del phon. Sul caso indagano i carabinieri che stanno svolgendo accertamenti anche sulla rete elettrica e sull'interruttore salvavita. Ciò che è successo però può essere l'occasione per riflettere su quanto sia importante osservare alcune norme di sicurezza nell'utilizzo di questo apparecchio.

Non bisogna dimenticare che per quanto si tratti di un elettrodomestico di uso comune, il phon resta comunque potenzialmente letale se non si osservano alcune semplici regole che però non tutti mettono in pratica. Per la stesura di questo articolo ci siamo basati sulle precauzioni indicate in molti manuali d'uso di vari modelli di asciugacapelli, nonché sui consigli della "consumer product safety commission", ovvero un'agenzia governativa statunitense che si occupa della sicurezza dei beni di consumo. 

I comportamenti da evitare quando usiamo il phon

La prima regola è quella di non usare per nessun motivo il phon nelle vicinanze di vasche da bagno, docce, lavandini o altri recipienti che contengono acqua. Il che vuol dire, molto banalmente, che i capelli non andrebbero asciugati davanti al lavandino del bagno. Il rischio che il phon possa cadere finendo a contatto con l'acqua non è da prendere sottogamba. Allo stesso modo, il phon non dovrebbe essere poggiato su una superficie umida magari per essere riacceso dopo poco tempo. Non solo: i produttori specificano che quando l‘apparecchio è utilizzato in bagno è bene scollegarlo dall'alimentazione dopo l'uso dal momento che la vicinanza dell'acqua può rappresentare un pericolo anche quando è spento.  

E ancora. Il phon non deve essere toccato né acceso con mani o piedi bagnati e nudi. Quest'ultima indicazione per la verità non è presente nell'elenco di consigli del "consumer product safety commission", ma è contenuta in molti manuali d'utilizzo degli apparecchi. Insomma, se vogliamo stare lontani dai guai è comunque meglio non asciugarci i capelli a piedi nudi. I produttori consigliano anche di non esporre l'apparecchio all'umidità o all'influsso di agenti atmosferici come pioggia o sole. Un'altra precauzione è quella di non usare il phon in una stanza in cui è presente un'alta concentrazione di prodotti aerosol (spray) o dove viene somministrato ossigeno.

Insomma, l'asciugacapelli dovrebbe essere usato solo con mani e piedi asciutti, possibilmente non a piedi nudi, ma soprattutto andrebbe tenuto lontano da vasche, lavandini e qualsiasi recipiente contenente acqua. Per evitare incidenti alcuni Paesi come Regno Unito e Irlanda hanno deciso di vietare l'installazione di prese elettriche in bagno. In Italia la normativa è meno severa, anche per questo è importante essere responsabili.   

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il phon può essere molto pericoloso: a cosa stare attenti per non rimanere folgorati

Today è in caricamento