rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
"Non alla sesta estinzione di massa" / Torino

Attivista blocca il traffico: seduta in mezzo alle macchine per protestare per il clima

La protesta a Torino del collettivo Extinction Rebellion di fronte alla sede di Leonardo, contro "le connessioni tra guerra, industria bellica e crisi climatica". Una di loro si è seduta in mezzo alla carreggiata, costringendo i carabinieri a intervenire

Seduti in mezzo al traffico, gambe incrociate e sulla schiena un grosso cartello giallo. È la protesta contro la "connessione tra guerra, industria bellica e crisi climatica" degli attivisti del collettivo ambientalista Extinction Rebellion, che questa mattina hanno bloccato la circolazione sulla grande e trafficata arteria di corso Francia, di fronte alla sede di Leonardo, colosso italiano della difesa e sicurezza.

Una degli attivisti si è seduta da sola in mezzo alla strada, indossando sulla schiena un cartellone giallo con la scritta: "Non posso assistere senza reagire alla sesta estinzione di massa", mentre gli altri due hanno bloccato il controviale e un incrocio poco più avanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, per convincere l'attivista a spostarsi

La protesta di Beatrice per il clima in mezzo al traffico di Torino: "Miliardi che andrebbero spesi per la ricoversione ecologica"

"Lo sto facendo perché sono terrorizzata per il problema della crisi climatica ed ecologica, che si sta facendo sempre più impellente senza che nessun governo stia prendendo le misure necessarie per affrontarla. Oggi siamo qua in particolare perché alle mie spalle c'è la sede di Leonardo, un colosso dell'industria bellica italiana che riceve finanziamenti statali e uno dei suoi principali investitori è il Ministero di Economia e Finanza. Questa industria continua a ricevere miliardi per la ricerca e lo sviluppo di tecnologie belliche. Questi fondi potrebbero essere spesi per la riconversione ecologica", spiega Beatrice ai microfoni di TorinoToday, che hanno documentato la sua protesta in mezzo alle macchine di corso Francia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Attivista blocca il traffico: seduta in mezzo alle macchine per protestare per il clima

Today è in caricamento