Mercoledì, 3 Marzo 2021

''Il remdesivir non ha effetti contro il Covid'', ma l'Ue ne aveva comprato 500mila dosi

L'Organizzazione mondiale della sanità ha pubblicato uno studio su alcuni farmaci che si sono dimostrati poco efficaci contro il coronavirus: ''Non riducono la mortalità''

Foto di repertorio

Sembrano tramontare le speranze che il remdesivir, il farmaco antivirale contro l'Ebola utilizzato anche nelle terapie contro il coronavirus. Secondo uno studio dell'Oms (Organizzazione mondiale della sanità), il remdesivir e altri tre farmaci già esistenti, non si sono dimostrati utili contro il Covid 19. 

L'Oms: ''Il remdesivir non ha effetti contro il Covid''

''I trial su quattro farmaci condotti su 11.000 pazienti in 30 Paesi - spiega l'Oms - evidenziano che questi medicinali sembrano avere poco o nessun effetto" sulla sopravvivenza e sulla progressione della malattia tra i pazienti ospedalizzati". Il Solidarity Trial dell'agenzia sanitaria delle Nazioni Unite ha coinvolto remdesivir, il trattamento contro l'Hiv lopinavir/ritonavir, il farmaco contro la malaria idrossiclorochina e l'interferone, sviluppato per la sclerosi multipla. 

Remdesivir, l'Ue ne aveva comprato 500mila dosi

Anche l'Unione europea aveva scommesso sul remdesivir. La Commissione europea, lo scorso 8 ottobre, aveva annunciato un contratto con la compagnia farmaceutica Gilead per l'acquisto di 500mila cicli di trattamento con il Remdesivir (Veklury il nome commerciale), con l'opportunità di aumentare la fornitura.  Al contratto avevano partecipato tutti i Paesi Ue e dello Spazio Economico Europeo, il Regno Unito, sei Paesi candidati all'ingresso nell'Unione e altri potenziali candidati: 36 firmatari in tutto.  Nonostante i dubbi sulla sua efficacia, remdesivir è stato il primo farmaco a ricevere l'approvazione dell'Ue per il trattamento di casi gravi della malattia causati dal nuovo coronavirus. 

Anche Trump ha usato il remdesivir

Anche lo stesso presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha ricevuto il remdesivir, così il desametasone e altri medicinali, come hanno reso noto i suoi medici. Sebbene il desametasone non sia stato incluso negli studi dell'Oms, una sperimentazione britannica ha dimostrato questo cortisonico riduce la mortalità tra i pazienti Covid-19 ospedalizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

''Il remdesivir non ha effetti contro il Covid'', ma l'Ue ne aveva comprato 500mila dosi

Today è in caricamento