Giovedì, 6 Maggio 2021
Caserta

Coronavirus, positivo il sindaco di Casal di Principe: "Sono stato a Milano e ho avuto febbre"

Renato Natale: "Ero venuto a Milano per stare una settimana con mia figlia e le nipotine, ma ho avuto febbre per cui sono andato al pronto soccorso per il tampone che è risultato positivo". Il Comune chiude per due giorni, mascherine obbligatorie nel centro del Casertano

Il sindaco di Casal di Principe Renato Natale ANSA

La comunicazione ai concittadini il sindaco di Casal di Principe (Caserta) Renato Natale l'ha fatta ieri: "Cari concittadini devo informarvi che sono risultato positivo al tampone per il Covid". 

"Ero venuto a Milano per stare una settimana con mia figlia e le nipotine, ma ho avuto febbre per cui sono andato al pronto soccorso per il tampone che è risultato positivo - spiega Natale - Per ora resto in quarantena presso l'abitazione di mia figlia qui in provincia di Milano. Intanto sono state già avviate tutte le procedure di sicurezza sia per i contatti parentali che per la casa comunale. Andrà tutto bene, ma intanto vale sempre l'invito ad assumere comportamenti responsabili".

A partire da oggi il Comune resterà chiuso per due giorni e i cittadini dovranno indossare la mascherina a tutte le ore del giorno. Il vice sindaco Antonio Schiavone è corso ai ripari ed ha firmato due ordinanze. Gli uffici comunali resteranno chiusi per lunedì 31 agosto e martedì 1 settembre, al fine di effettuare la sanificazione di tutti i locali. "Siamo tutti sconvolti dalla positività al Covid-19 del nostro sindaco Renato Natale a cui auguriamo un presto ritorno a casa, ma tutti insieme dobbiamo reagire - ha affermato Antonio Schiavone - Invito pertanto tutti i miei concittadini a rispettare le norme in maniera maniacale, evitare gli assembramenti e indossare sempre la mascherina. Per qualsiasi problema potete contattare me in ogni modo, tutti gli assessori e tutti i consiglieri. Stiamo lavorando fianco a fianco per il bene della nostra città".

Mascherina obbligatoria senza limiti di orari, anche all'aperto, negli spazi e locali aperti al pubblico, nonchè negli spazi pubblici (piazze, strade): l'obbligo a Casal di Principe resterà in vigore fino al 15 settembre. "Dobbiamo fare tutto il possibile per limitare i contagi - dice Schiavone - Devo ringraziare il nostro sindaco Renato Natale, che anche se in isolamento e con qualche acciacco sta lavorando incessantemente per tutti quanti noi".

A Casal di Principe sono sette i casi di positività al Covid.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, positivo il sindaco di Casal di Principe: "Sono stato a Milano e ho avuto febbre"

Today è in caricamento