Domenica, 1 Agosto 2021
La decisione

Le discoteche possono riaprire, arriva l'ok del Cts (con pochi paletti)

Entro il 10 luglio riapriranno anche le discoteche: il viceministro Costa anticipa il parere del comitato tecnico scientifico che vincola tuttavia gli ingressi al possesso del green pass

Via libera del Comitato tecnico scientifico alla riapertura delle discoteche. È questa, secondo quanto si apprende, l'indicazione degli esperti che nel parere che consegneranno al governo non hanno però indicato una data. Spetterà all'escutivo la decisione finale. 

Il Cts ha fissato una serie di paletti: le discoteche potranno riaprire solo in zona bianca, si potrà entrare solo con il green pass e andranno mantenuti i contatti dei clienti per 14 giorni, in modo da consentire il tracciamento in caso di necessità. Gli ingressi inoltre dovranno essere contingentati.

Il presidente del Consiglio Superiore di Sanità e coordinatore del Cts, Franco Locatelli ha inoltre ricordato come dai tecnici sia arriva l'indicazione di portare sempre con sé la mascherina, pronti ad indossarla nelle situazioni in cui si creano assembramenti. Quanto alle tempistiche è il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, ad anticipare che la riapertura dei locali da ballo possa avvenire entro la prima decina di giorni di luglio.

La riapertura delle discoteche in breve

  • Discoteche aperte solo in zona bianca
  • Si potrà ballare solo all'aperto
  • Ingresso solo con green pass
  • Ingressi contigentati e registrati per 14 giorni
  • Riaperture tra il 3 e il 10 luglio.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le discoteche possono riaprire, arriva l'ok del Cts (con pochi paletti)

Today è in caricamento