Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità

Salvini malinconico sui social: "San Valentino? Probabilmente una festa da abolire"

Il vicepremier e ministro dell'Interno commenta la festa degli innamorati, mandando un "abbraccio" alle donne e chiedendosi se non sia il caso di abolire comunque la ricorrenza

Sguardo malinconico fuori dalla finestra, il vicepremier e ministro dell'Interno Matteo Salvini dedica un pensiero social anche alla festa degli innamorati e su Twitter e Facebook scrive: "Un abbraccio a tutte voi amiche, che fate vivere, sognare e crescere questa pagina e l'Italia. #SanValentino? Avete ragioni voi, probabilmente sarebbe una 'festa' da abolire...vi voglio bene". 

salvini san valentino facebook-2

Il tenore dei commenti in risposta cambia a seconda del pubblico del social network. Sotto il post Facebook, la maggioranza dei commenti è fatta di cuori e dichiarazioni d'amore per il "Capitano", anche se c'è chi fa notare sommessamente che forse San Valentino, tutto sommato, si può salvare: 

salvini san valentino_censored-2

Su Twitter invece il Salvini malinconico attira più ironie e critiche: 

salvini san valentino twitter_censored-2

Luca Simonetti, capogruppo del M5s nel consiglio comunale di Terni (la città del santo), ha replicato su Facebook: "Salvini dice che sarebbe da abolire la festa di San Valentino, forse si è dimenticato che la città più grande governata da un sindaco leghista è proprio quella di San Valentino.  Che piacere dire a lui: 'Giù le mani dalle nostre tradizioni' . Speriamo che qualche fedelissimo non traduca questo post del leader in un atto d'indirizzo, che qui non si sa mai".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salvini malinconico sui social: "San Valentino? Probabilmente una festa da abolire"

Today è in caricamento