rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Disagi in vista

Sciopero oggi venerdì 23 febbraio: a rischio trasporti, scuola, uffici pubblici. Gli orari

L'astensione dal lavoro riguarda l'intera giornata lavorativa. Per il trasporto pubblico saranno garantiti treni, bus, tram e metropolitane nelle fasce orarie di garanzia. Tutte le informazioni

Oggi è sciopero generale. Disagi in vista per pendolari e viaggiatori. Le organizzazioni sindacali Si Cobas, A.l. Cobas, Lavoratori metalmeccanici organizzati, Sindacato generale di classe, Slai Prol Cobas, Sindacato operai autorganizzati e Fao Cobas hanno proclamato uno sciopero generale nazionale per l'intera giornata di venerdì 23 febbraio 2024, che coinvolge tutti i lavoratori dei settori pubblici e privati e avrà maggiore impatto su trasporti locali e nazionali sia di strada che di ferrovia, scuole, uffici pubblici e fabbriche. Si tratta di uno sciopero generale del lavoro pubblico e privato. L'astensione dal lavoro, perciò, interesserà tutti i settori: scuola, uffici pubblici, fabbriche. Si fermano anche i trasporti, sia locali (bus, tram e metropolitane) sia nazionali, dagli autobus ai treni.

I motivi dello sciopero di oggi, venerdì 23 febbraio 2024

Le motivazioni alla base dello sciopero di oggi sono diverse e variano a seconda del sindacato che lo ha indetto. Si spazia dalla situazione internazionale come la guerra in Ucraina e la questione palestinese, fino a questioni di sicurezza sul lavoro, particolarmente rilevanti dopo il recente crollo nel cantiere di Firenze, e le richieste di salari più alti. Il crollo che a Firenze il 16 febbraio 2024 ha provocato il decesso di cinque persone è stato l'ultimo di una serie di incidenti mortali avvenuti sul posto di lavoro: nel 2023 sono stati quasi tre al giorno. Lo dice la rilevazione provvisoria dell'Inail.

La nota dei sindacati annuncia un'astensione dal lavoro "dalle ore 00.00 alle ore 23.59 di venerdì 23 febbraio", ma nel rispetto della legge sugli scioperi saranno garantite le prestazioni essenziali in ogni settore direttamente interessato dalla manifestazione. I servizi programmabili (visite mediche, esami non urgenti, appuntamenti negli uffici pubblici) potranno invece subire riduzioni conseguenti all'adesione allo sciopero.

Sciopero oggi venerdì 23 febbraio trasporto pubblico e treni: gli orari

Per quanto riguarda i mezzi di trasporto pubblico, Atm, la società che si occupa del servizio a Milano, ha dichiarato di non aderire allo sciopero. Lo sciopero generale di 24 ore di tutti i settori pubblici e privati indetto da alcune sigle sindacali, tra cui i Cobas, non riguarda nemmeno Atac a Roma, che assicura: "Ci sarà il servizio regolare su bus, metro e tram". Il fermo che riguarda i trasporti sia locali (bus, tram e metropolitane) che nazionali (autobus e treni) non dovrebbe coinvolgere neanche i treni regionali del Lazio, perché da Ferrovie fanno sapere che non risultano adesioni. In ogni caso sono a rischio anche le aperture di scuole e uffici pubblici e sul sito del Campidoglio è scritto: "Ci scusiamo per gli eventuali disagi che potrebbero verificarsi".

Per il resto delle compagnie, le fasce orarie di garanzia - dove treni, autobus, tram e metropolitane saranno operativi regolarmente - vanno dalle 6 del mattino fino alle 9 e dalle 18 alle 21. Dall'inizio del servizio fino alle 6, dalle 9 alle 18 e dalle 21 fino al termine della giornata, potranno verificarsi disagi quali ritardi nella circolazione o, nel peggiore dei casi, cancellazioni su alcune tratte. I mezzi partiti prima dell'inizio dell'astensione dei lavoratori giungeranno alla destinazione finale, a meno che la percorrenza non sia più lunga di un'ora: in quel caso il servizio terminerà alla stazione successiva disponibile.

E i treni? Sul proprio sito web, Trenitalia ha dichiarato che aderirà il personale di Trentino Trasporti, fornendo un elenco delle tratte che potrebbero subire conseguenze dallo sciopero: "I treni di Trentino Trasporti della linea Trento-Bassano del Grappa possono subire variazioni - si legge -. Lo sciopero può comportare modifiche al servizio, anche prima dell'inizio e dopo la sua conclusione". Per maggiori dettagli, qui c'è l'elenco dei treni FS coinvolti. Anche Trenord sui propri canali di informazione comunica ai viaggiatori che "il servizio regionale, suburbano, la lunga percorrenza di Trenord ed il servizio aeroportuale potranno subire variazioni e/o cancellazioni" e fornisce - a questo link - un elenco dei treni garantiti. Italo non ha al momento confermato l'adesione allo sciopero e non ha pubblicato la lista dei treni garantiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero oggi venerdì 23 febbraio: a rischio trasporti, scuola, uffici pubblici. Gli orari

Today è in caricamento