Domenica, 28 Febbraio 2021

Sciopero, oggi è il venerdì nero dei trasporti: tutto quello che c'è da sapere

Sciopero generale, il blocco dei trasporti coinvolge tutta Italia e riguarda, oltre al trasporto pubblico locale, anche treni, navi, aerei e autostrade. Tutte le info. Roma a rischio caos

Oggi sciopero trasporti, tutte le informazioni

Oggi c'è sciopero, oggi sarà un venerdì molto lungo sul fronte trasporti. A causa dello sciopero generale del 25 ottobre 2019 a rischio bus, treni e aerei a rischio. A Milano e Roma orari e modalità differenti: tutte le informazioni utili in questo articolo. Una giornata di disagi inevitabili.

25 ottobre 2019, perché oggi c'è sciopero

Lo sciopero è stato proclamato dai sindacati Cub (Confederazione Unitaria di Base), Sgb (Sindacato Generale di Base), Si-Cobas (Sindacato Intercategoriale COBAS) e Usi-Cit (Unione Sindacale Italiana), per chiedere l'aumento sia dei salari che delle pensioni, oltre alla cancellazione del Jobs Act e della legge Fornero. Alla protesta aderiranno molti lavoratori da Alitalia alle Ferrovie dello Stato, passando per Atac, Atm, Ama, Asl e Autostrade. Le città in cui sono previsti maggiori disagi sono Roma e Milano. 

Sciopero trasporti oggi 25 ottobre 2019: tutte le info

Il blocco dei trasporti coinvolge tutto il Paese e riguarda, oltre ai mezzi di trasporto pubblico locale, anche treni, navi, aerei e autostrade. I lavoratori di Ferrovie dello Stato si fermeranno per 24 ore, dalle  21 del 24 ottobre alle 21 del 25 ottobre, mentre, per quanto riguarda Italo, saranno garantite soltanto alcune corse (qui la lista dei treni garantiti).

Dovrebbero essere assolutamente regolari le Frecce Trenitalia. In occasione dello sciopero del personale del Gruppo FS Italiane proclamato da alcuni sindacati autonomi - dalle 21 di giovedì 24 ottobre alle 21 di venerdì 25 (in adesione a uno sciopero generale) - le Frecce circoleranno regolarmente. Saranno inoltre garantiti i collegamenti regionali nelle fasce pendolari (6:00-9:00 e 18:00-21:00). Anche nel resto della giornata, Trenitalia si impegna ad assicurare la quasi totalità dei collegamenti, con possibili leggere modifiche al programma dei treni.

Viene assicurato il collegamento fra Roma Termini e l’aeroporto internazionale 'Leonardo da Vinci' di Fiumicino. Garantiti tutti i convogli elencati nell’apposita tabella dei treni previsti in caso di sciopero, consultabile sull’orario ufficiale di Trenitalia e sul sito trenitalia.com. Informazioni su collegamenti e servizi anche attraverso l’app Trenitalia, la sezione Infomobilità del sito, l’account Twitter @fsnews_it, il numero verde gratuito 800 89 20 21, oltre che nelle biglietterie e negli uffici assistenza delle stazioni ferroviarie, le self service e le agenzie di viaggio convenzionate. Il trasporto marittimo sciopererà per tutta la giornata di venerdì, invece il personale di Autostrade incrocerà le braccia dalle 22 del 24 ottobre alle 22 del 25 ottobre.

Sciopero generale 25 ottobre 2019: aerei a terra, i voli cancellati da Alitalia

Tanti i voli cancellati. Alitalia sciopera per tutte le 24 ore del 25 ottobre, Enav soltanto dalle 13 alle 17, Anpac dalle 10 alle 14. Sono ben 240 i "viaggi aerei" cancellati da Alitalia, sia nazionali che internazionali, per la giornata di oggi venerdì 25 ottobre: la lista completa è disponibile al seguente link. A comunicarlo sul proprio sito è la stessa Alitalia precisando che opereranno invece regolarmente i voli nelle fasce garantite dalle 7 alle 10 e dalle 18 alle 21. Come conseguenza delle cancellazioni, la compagnia ha annullato anche due collegamenti nella serata del 24 ottobre e un volo nella prima mattinata del 26 ottobre. In risposta ai possibili disagi per i viaggiatori causati dallo sciopero, Alitalia ha anche attivato un piano straordinario che prevede l'impiego di aerei più capienti sulle rotte domestiche e internazionali, con l'obiettivo di prenotare nuovamente i viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni sui primi voli disponibili in giornata. Sempre per la giornata di venerdì 25 ottobre, i controllori di volo si fermeranno per quattro ore, dalle 13 alle 17.

Sciopero oggi Milano: orari e fasce di garanzia 25 ottobre 2019

A Milano lo sciopero riguarda bus, tram e metropolitana con orari diversi. Come di consueto, ci saranno due fasce di garanzia, in cui il servizio di trasporto pubblico potrà essere ridotto o limitato: dalle 5.30 alle 8.30 e dalle 17.30 alle 20. Entrando nel dettaglio, i bus e i tram Atm sciopereranno dalle 08.45 alle 15 e dalle 18 alle 24 e la metropolitana, su tutte le linee, dalle 18 alle 24. Attenzione però, per quanto riguarda alcune linee, ci saranno degli orari specifici di sciopero: dalle 8.45 alle 15 e dalle 18 alle 24 sulla Como-Brunate; dalle 9 alle 11.50 e dalle 14.50 alle 24 sulle linee periferiche di Monza; mentre le linee 201, 220, 222, 230, 328, 423, 431, 433 e Smart Bus potranno subire cancellazioni e ritardi. Anche il Malpensa Express potrebbe essere soggetto a cancellazioni.

sciopero-generale-25-ottobre-locandina-2

Sciopero oggi Roma: orari e fasce di garanzia 25 ottobre 2019

Arriviamo poi alla città che oggi più di tutte rischia di bloccarsi: Roma, dove è davvero venerdì nero. Nella capitale si incrociano infatti le proteste fra trasporti e servizi: bus, metro e ferrovie locali a rischio per i cittadini, che dovranno fare fronte a due scioperi differenti, uno indetto dai sindacati Sgb-Cub, Si Cobas, Usi Ait per Atac e Roma Tpl, e l'altro promosso da Cgil, Cisl e Uil in adesione all'agitazione per le partecipate di Roma Capitale. Disagi anche per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti: ad incrociare le braccia, infatti, anche l'Ama.

Atac segnala sui canali social disagi per lo sciopero generale, con il "trasporto pubblico romano a rischio per 4 ore, dalle ore 20.00 a fine servizio. La protesta riguarderà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Termini-Centocelle".

"Ama fa appello al senso civico e alla collaborazione di tutti i romani affinché nella giornata di venerdì 25 ottobre, data in cui è stato indetto uno sciopero dalle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil e Ugl, si eviti il conferimento delle varie frazioni di rifiuto per non sovraccaricare le postazioni di cassonetti stradali. Si ricorda, inoltre, che è fatto divieto assoluto di abbandonare sacchetti di rifiuti in terra". E' quanto si legge in una nota dell'Azienda.

La sindaca Virginia Raggi ha inviato una lettera all'amministratore unico di Ama Stefano Zaghis per richiedere domani l'erogazione dei servizi minimi essenziali vicino a istituti scolastici e ospedali, in modo da mantenere pulite quelle aree della città.

Oggi "è prevista anche una manifestazione in Campidoglio", ha annunciato all'Adnkronos Alberto Civica, segretario generale Uil Lazio sottolineando che "stanno arrivando tante adesioni da altre sigle sindacali e dalle associazioni dei consumatori''. "Abbiamo evitato il corteo per non aumentare il disagio dei cittadini", sottolinea il segretario generale Uil Lazio. Bloccare la città "è stata una decisione che abbiamo preso non a cuor leggero ma confidiamo nel fatto che i cittadini capiscano che se siamo arrivati a questo punto è perché non ci è stata data nessuna possibilità di mediare - sottolinea Civica - Intanto il Campidoglio non ci ha proprio mai incontrati e di conseguenza non ci ha dato nessuna risposta su nulla: né sulla questione di Roma Metropolitane né sulle altre partecipate, da Ama a Farmacap, da Risorse per Roma a Multiserivizi, da Atac a Equa Roma a Zetema".

Sciopero oggi Napoli, Torino e Firenze 25 ottobre 2019

Dalle 11 alle 15 a Napoli saranno bloccate tutte le linee bus: le ultime vetture partiranno circa 30 minuti prima dello sciopero e riprenderanno il normale svolgimento circa 30 minuti dopo. La Metro Linea 1 svolgerà la sua ultima corsa alle ore 10.26 da Piscinola e alle ore 10.30 da Garibaldi, mentre riprenderà la sua normale funzione alle ore 15.14 da Piscinola e alle ore 15.54 da Garibaldi. Le Funicolari da Chiaia, Centrale, Montesanto e Mergellina svolgeranno la loro ultima corsa alle ore 10.50 e riprenderanno la regolarità del servizio alle ore 15.20. Riduzione del servizio metropolitano anche da parte di Eav

A Torino lo sciopero di oggi 25 ottobre riguarderà il personale aderente alla sigla Faisa Cisal in forza alla Ca.Nova di Moncalieri. La Ca.Nova ha assicurato l’intera percorrenza delle corse dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 per i servizi urbani e suburbani, poi da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30 per i servizi extraurbani. Per i mezzi in forza a Bus Company l’orario di garanzia sarà invece dalle 5 alle 8 e dalle 13 alle 16.

Lo sciopero a Firenze per i lavoratori di Ataf andrà da inizio servizio alle 6, dalle 9.15 alle 11.45 e dalle 15.15 fino a fine servizio per il personale viaggiante mentre riguarderà l’intero turno di lavoro per impianti fissi, operai e impiegati.

Lo sciopero, infine, coinvolgerà anche gli avvocati contro la riforma della prescrizione che entrerà in vigore dal 1 gennaio prossimo. Buona giornata a tutti: servirà pazienza.

Sciopero generale del 25 ottobre: dalla scuola ai trasporti, rischio caos

sciopero mezzi pubblici ansa-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero, oggi è il venerdì nero dei trasporti: tutto quello che c'è da sapere

Today è in caricamento