rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Disagi in vista

Sciopero treni oggi lunedì 12 febbraio 2024: orari e cose da sapere

Sarà un lunedì complesso per chi viaggia. I sindacati di base hanno proclamato una mobilitazione per il rinnovo del contratto: orari e fasce di garanzia. Martedì tocca a Busitalia

Sciopero dei treni oggi fino alle ore 17. Sarà un lunedì complesso per chi viaggia in treno. I sindacati di base Cub e Usb hanno proclamato per oggi, lunedì 12 febbraio, uno sciopero per il rinnovo del contratto. L'agitazione durerà dalle 9 alle 17 e coinvolgerà il personale del Gruppo Fs, Trenitalia, Trenord, Italo e Trenitalia Tper. A incrociare le braccia saranno anche i lavoratori del trasporto merci e quelli di Rfi, la società che si occupa della gestione della rete e delle infrastrutture ferroviarie. Probabili i disagi per i pendolari, garantito invece il servizio per i treni a lunga percorrenza alta velocità e Intercity. Anche Italo fa sapere che potrebbero verificarsi disagi.

Gli orari

In sintesi, dalle ore 9.00 alle ore 17.00 del 12 febbraio 2024 i treni possono subire cancellazioni o variazioni, per uno sciopero nazionale del personale del Gruppo FS, Trenitalia, Trenord e Trenitalia Tper. Nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).

Dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di lunedì 12 febbraio 2024 è stato indetto uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale al quale ha aderito anche il personale di SAD e Trentino Trasporti. I treni di SAD delle linee Bolzano-Trento, Bolzano-Merano, Merano-Malles, Brennero-Bolzano-Merano e Bolzano-Fortezza-San Candido possono subire variazioni. I treni di Trentino Trasporti della linea Trento – Bassano del Grappa possono subire variazioni.

Le motivazioni

Quali sono le motivazioni dietro alla protesta di lunedì 12 febbraio 2024? C'è sostanzialmente la richiesta di "un vero e adeguato rinnovo contrattuale nazionale", come si legge in una nota dell'Usb in cui si ricorda anche la paralisi del trasporto ferroviario che ha di recente riguardato la Germania. "I macchinisti hanno scioperato sei giorni per le stesse motivazioni, segno che l'attacco padronale è collettivo", fanno sapere i sindacati di base. "E' del tutto inaccettabile che le relazioni sindacali all'interno di uno dei maggiori gruppi industriali e pubblici proceda nelle attuali condizioni di vacanza normativa, economica e di rappresentanza dei lavoratori", dice ancora l'Unione sindacale di base.

Sciopero Busitalia Sita Nord 13 febbraio 2024

Per martedì 13 febbraio 2024 è stato inoltre indetto uno sciopero di 24 ore del personale della società Busitalia Sita Nord srl. I seguenti servizi possono subire variazioni o cancellazioni:

  • i treni regionali delle relazioni Terni - Rieti - l’Aquila e Perugia S.Anna - Perugia Ponte S.Giovanni – Città di Castello e viceversa;
  • gli autoservizi sostitutivi programmati in orario delle relazioni Foligno - Terni, Terni - Orvieto, Terontola - Perugia, Chiusi - Orte, Orte - Terni, Terni - Todi - Perugia Ponte S.Giovanni - Perugia S. Anna, Città di Castello - Sansepolcro e viceversa;
  • i servizi Link dell’Umbria;
  • I servizi Umbria Airlink;
  • I servizi FrecciaLink della relazione Firenze SMN – Perugia – Assisi – Assisi P.zza Unità d’Italia.

Lo sciopero può comportare modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione. Maggiori informazioni sono sempre disponibili sui canali digitali di Trenitalia e di Busitalia o presso il personale di assistenza clienti e le biglietterie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero treni oggi lunedì 12 febbraio 2024: orari e cose da sapere

Today è in caricamento