rotate-mobile
Venerdì, 1 Dicembre 2023
Shopping a rischio

I supermercati e i negozi che scioperano il 24 e il 31 dicembre

Agitazione indetta dal sindacato Usb per i lavoratori del commercio e della grande distribuzione. I motivi della protesta e gli orari

Ultimi acquisti di Natale a rischio per lo sciopero di negozi e supermercati il 24 e il 31 dicembre. Il sindacato Usb (Unione sindacale di base) ha proclamato uno sciopero dalle 17 fino a fine turno per i lavoratori del commercio e della grande distribuzione.

Le motivazioni dell'agitazione sono spiegate dal sindacato in una nota. "Sono milioni i lavoratori e le lavoratrici del commercio, della grande distribuzione alimentare, dell'abbigliamento, dell'arredamento casa, che da sempre sette giorni su sette e per 52 domeniche all'anno - si legge nella nota - permettono ai cittadini di poter spendere e consumare in qualsiasi momento dell'anno, comprese le festività. È arrivato il momento di restituire un po' di dignità a questa categoria dimenticata da tutti". 

Da anni il sindacato si batte per rimodulare aperture e turni di lavoro "per questo - dicono dall'Usb - abbiamo deciso di iniziare un percorso di lotta proclamando uno sciopero nazionale di categoria nelle giornate prefestive del 24 e del 31 dicembre 2022".

Tutte le notizie su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I supermercati e i negozi che scioperano il 24 e il 31 dicembre

Today è in caricamento