Venerdì, 14 Maggio 2021
L'incendio del Data Center di Ovh

Un pezzo di internet non va: centinaia di siti down, ecco perché

Con l'incendio del datacenter di Ovh è letteralmente andato in fiamme a Strasburgo una parte della Rete e dei servizi web. Il fondatore della società, Octave Klaba su Twitter ha raccomandando ai clienti di "attivare il Disaster Recovery Plan" per la salvaguardia dei propri dati.

Vigili del fuoco di Strasburgo via Twitter

Problemi a numerosi siti internet e servizi online a causa dell'incendio che ha colpito la società Ovh, specializzata in server informatici. Le fiamme hanno distrutto uno dei quattro edifici della società che a Strasburgo ospita il data center del cloud provider francese tra i principali in Europa e nel mondo.

Sulla pagina dedicata allo stato dei servizi si legge, alle 4:28 ora italiana, il seguente messaggio: "Stiamo attualmente affrontando un grave incidente nel nostro datacenter di Strasburgo con un incendio dichiarato nell'edificio SBG2. I vigili del fuoco sono arrivati immediatamente sulla scena ma non hanno potuto controllare l'incendio di SBG2".

Il fondatore della società, Octave Klaba su Twitter ha raccomandando ai clienti di "attivare il Disaster Recovery Plan" per la salvaguardia dei propri dati. In una serie di tweet, Klaba ha precisato che si sta lavorando per riattivare i server negli altri tre edifici "almeno Sbg3-Sbg4, forse Sbg1".

L'incendio, pur sotto controllo, è proseguito fin nelle ore della mattina, e ha mobilitato in nottata un centinaio di vigili del fuoco accorsi con circa quaranta mezzi. Le fiamme hanno avvolto un edificio di cinque piani prima di estendersi a due altri edifici dell'impresa, stando a Dernières Nouvelles d'Alsace.

OVHcloud è il fiore all'occhiello del settore "tech" francese e stava perfezionando i preparativi per un'imminente quotazione in Borsa per rivaleggiare con Microsoft, Amazon e Google.

Tra i siti non raggiungibili anche quello del governo francese e alcuni servizi della pubblica amministrazione italiana.

Quanto accaduto oggi pone i riflettori su quanti credono che i dati nel cloud siano sicuri: erano semplicemente su un server a Strasburgo. Il rischio è che questo incendio abbia fatto perdere dati a tantissime aziende che non avevano allestito un piano di emergenza è altissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pezzo di internet non va: centinaia di siti down, ecco perché

Today è in caricamento