rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
l'indiscrezione / Latina

Soldati ucraini si addestrano in Italia: "Preoccupati per la sicurezza dei cittadini"

Gli ucraini sarebbero in addestramento a Sabaudia per l'uso dei Samp-T, il sistema di difesa che il governo italiano invierà in Ucraina: politica e associazioni protestano

Una ventina di militari ucraini si starebbero addestrando all'uso dei sistemi di difesa missilistica che l'Italia vuole mandare in Ucraina, i Samp-T. I soldati ucraini sarebbero nella caserma Santa Barbara di Sabaudia, in provincia di Latina, e in Sardegna. La notizia è stata riportata dal Fatto Quotidiano e ha innescato diverse reazioni, a partire da associazioni sul territorio fino ad arrivare a partiti politici di opposizione, come Movimento Cinque Stelle e Sinistra Italiana, e anche di governo, come Forza Italia. Il Samp-T non è ancora arrivato in Ucraina, ma gli addestramenti sarebbero già cominciati. Il Ministero della Difesa non ha confermato la vicenda e il governo è sempre stato molto cauto sulla comunicazione riguardo il coinvolgimento italiano in Ucraina. Ma secondo alcuni fonti militari, riportate dall'Ansa, l'addestramento si sarebbe già concluso. 

"Lettera al Prefetto sui soldati ucraini a Sabaudia"

''Dopo le notizie apparse su alcuni quotidiani riguardo l'addestramento di soldati ucraini a Sabaudia e in Sardegna, abbiamo deciso di scrivere al Prefetto di Latina, Maurizio Falco, per chiedere i chiarimenti che potrà darci sulla presenza di militari stranieri sul nostro territorio. Pur comprendendo la delicatezza dell'argomento e la conseguente segretezza di tutto quello che ruota intorno alla Difesa italiana, non possiamo nascondere la grande preoccupazione per l'argomento e soprattutto per la sicurezza dei nostri concittadini che vivono nelle zone limitrofe alla caserma Santa Barbara di Sabaudia e che forse, venuti a conoscenza degli eventi, possano temere per la propria incolumità". Così in una nota il consigliere della regione Lazio di Alleanza Verdi Sinistra (Avs) Claudio Marotta e i parlamentari Filiberto Zaratti e Peppe De Cristofaro, esponenti di Avs del Lazio, che hanno deciso di inviare una lettera al Prefetto di Latina, Maurizio Fulco e per conoscenza al Presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca in merito alla presenza dei militari ucraini in provincia di Latina.

Dall'Italia nuove armi all'Ucraina: "Così cambierà la guerra"

''L'invio delle armi in Ucraina finora è stato l'unico strumento perseguito dal nostro Governo in questo conflitto, sarebbe utile invece percorrere con maggiore impegno e decisione le vie diplomatiche a livello internazionale per il raggiungimento della pace. Purtroppo iniziative come queste - proseguono gli esponenti di Avs - lanciano un segnale diametralmente opposto, alimentano la paura che la fine del conflitto sia sempre più lontana e che contemporaneamente si possa scivolare in una guerra mondiale. Siamo certi, infine, che il neo presidente della Regione Lazio mostri la stessa sensibilità sul tema e possa così condividere le nostre legittime preoccupazioni''.

L'addestramento per i Samp-T

Il ciclo di addestramento per i venti militari ucraini si sarebbe tenuto, stando al Fatto Quotidiano, nella caserma Santa Barbara di Sabaudia (Latina), sede del Comando artiglieria contraerei dell'Esercito. Dal Comando di Sabaudia dipende infatti il 4° Reggimento artiglieria contraerei "Peschiera", di stanza a Mantova, che ha in dotazione i 4 Samp-T operativi in Italia. Finora era stato reso noto solo l'invio di 4 istruttori italiani in Germania nell'ambito del programma europeo che prevedeva la formazione di 15 mila militari entro marzo. 

Il Samp-T che l'Italia manda in Ucraina: cosa è e come funziona

Ma cos'è il Samp-T? Si tratta di un sistema missilistico di avanguardia in grado di neutralizzare minacce aeree e missili balistici tattici a corto raggio. Proprio per la ridotta disponibilità l'Italia dovrebbe inviare in Ucraina solo una batteria Samp-T, in primavera, come annunciato dal Ministero della Difesa. Gli ucraini pare si stiano addestrando proprio per usarla al meglio. 

Continua a leggere le altre notizie su Today.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soldati ucraini si addestrano in Italia: "Preoccupati per la sicurezza dei cittadini"

Today è in caricamento