Mercoledì, 3 Marzo 2021
Igiene e buonsenso

Coronavirus: come proteggersi al supermercato quando si fa la spesa

L'Istituto Superiore di Sanità (Iss) dedica un breve focus con alcuni consigli utili per scongiurare i rischi di contagio da Covid-19 quando si va nei punti vendita, sempre aperti perché indispensabili, anche in zona rossa

Sempre aperti. Sono tra gli esercizi commerciali che 'resistono' alla zona rossa, indispensabili, e per questo molto frequentati: sono i supermercati ai quali l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) dedica un breve focus con alcuni consigli utili per scongiurare i rischi di contagio da Covid-19.

Coronavirus: i consigli per proteggersi al supermercato

L'Iss raccomanda innanzitutto di: preparare una lista in modo da ottimizzare i tempi di permanenza nel negozio, e ricorda che prima di entrare occorre indossare sempre la mascherina e disinfettarsi le mani.

All'interno del locale poi - ricorda l'Iss - bisogna mantenere la distanza di almeno un metro dagli altri clienti e dal personale e seguire i percorsi indicati. E ancora: usare sempre i guanti per scegliere i prodotti sfusi come frutta, verdura, pane e non toccare mai i prodotti esposti ma solo quello che si acquisterà. Non ultimo: lavarsi le mani appena si torna a casa e dopo aver sistemato la spesa.

Non è tutto. L'Iss dedica spazio anche a una serie di raccomandazioni per il personale dei supermercati o dei negozi alimentari: attenersi in modo scrupoloso alle buone pratiche igieniche che devono comprendere anche la gestione delle pulizie, il controllo degli accessi nei supermercati, la distribuzione di prodotti igienizzanti per le mani.

iss-3

Zona rossa: si può fare la spesa in un altro Comune se c'è un supermercato meno caro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: come proteggersi al supermercato quando si fa la spesa

Today è in caricamento