Martedì, 2 Marzo 2021
Le regole

Coronavirus, test rapido per visitare i parenti nelle Rsa 

Il ministero della Salute ha reso note le indicazioni per consentire a parenti e visitatori di andare a trovare pazienti che si trovano nelle strutture residenziali socioassistenziali

Foto di repertorio Ansa

Si può fare visita a parenti e conoscenti che sono ospiti nelle Rsa? La risposta è sì, ma familiari e non che intendono andare a trovare dei pazienti all'interno delle strutture residenziali socioassistenziali, sociosanitarie e hospice, dovranno indossare i dispositivi di protezione e sottoporsi a test antigenici rapidi. Sono queste, in sintesi, le principali indicazioni, contenute in una circolare del ministero della Salute, relativa per l'accesso dei visitatori oltre che per i nuovi ingressi nell'evenienza di assistiti positivi nella struttura.

Coronavirus, le regole per le visite nelle Rsa

Il ministero sottolineando che "l'isolamento sociale e la solitudine rappresentano motivo di sofferenza e importanti fattori di rischio nella popolazione anziana per la sopravvivenza", evidenzia dunque che le visite "devono essere effettuate in sicurezza tramite adeguati dispositivi di protezione e adeguate condizioni ambientali" e per farlo "è possibile l'esecuzione di test antigenici rapidi ai familiari, parenti o visitatori degli assistiti".

Questi test possono essere effettuati direttamente "in loco e, in caso di esito negativo, i visitatori sono autorizzati ad accedere alla struttura secondo le indicazioni fornite dal direttore della struttura. In tal modo si coniuga la salvaguardia della salute e la necessità della vicinanza dei propri cari".

 Il suggerimento che arriva dal ministero è anche quello di usare gli strumenti digitali, "per scongiurare un isolamento forzato e garantire per quanto possibile occasioni di relazione sociale e affettiva". Deve essere favorita inoltre "la ripresa - nel rispetto delle previste misure di contenimento del rischio - delle attività sanitarie e sociosanitarie eventualmente sospese quali, ad esempio, fisioterapia, logopedia e terapia occupazionale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, test rapido per visitare i parenti nelle Rsa 

Today è in caricamento