Giovedì, 28 Ottobre 2021
Il nuovo decreto green pass

Green pass, i tamponi non saranno gratis

L'estensione del green pass entrerà in vigore il 15 ottobre e le farmacie avranno l'obbligo di effettuare tamponi a prezzi calmierati

Il testo del nuovo decreto che estende l'obbligo di green pass: multe fino a 1500 euro

I sindacati avevano chiesto tamponi gratuiti per chi non vaccinato avrà necessità di tamponi frequenti per ottenere il green pass ma il governo già ieri era stato chiaro: non sarà la collettività a farsi carico di chi rifiuta il vaccino gratuito. Ma una concessione da Draghi è arrivata: i tamponi resteranno a prezzo calmierato, anzi, il costo scenderà ancora.

Il nuovo decreto green pass che sarà approvato oggi dal consiglio dei ministri prevede infatti che - oltre all'estensione del green pass ai luoghi di lavoro dal 15 ottobre - l'obbligo per le farmacie di effettuare tamponi a prezzi calmierati: 15 euro e otto euro per i minori. Saranno invece gratuiti i tamponi per tutti i soggetti fragili che non si possono vaccinare.

Tamponi a 15 e 8 euro

  • Tamponi a 15 euro per maggiorenni;
  • Tamponi a 8 euro per minori;
  • Tamponi gratis per esenti dal vaccino.

L'esenzione dal vaccino: cos'è e come ottenere la certificazione

Ricordiamo che il nuovo decreto prevede la sospensione dal lavoro e il blocco dello stipendio al dipendente senza green pass dopo 5 giorni di accessi in fabbrica o in ufficio senza certificazione. Sanzioni specifiche sono previste per chi elude i controlli o per i datori di lavoro che non li predispongono.  

Le multe per chi va al lavoro senza green pass 

Per chi continuerà a rifiutare il vaccino anti covid (per cui ancora non è previsto l'introduzione di un obbligo di legge) non resterà altra via che sottoporsi pertanto a tamponi frequenti: infatti non è previsto un cambiamento nella durata di validità degli stessi che -per ottenere il Green pass- resta di 48 ore. La questione, a quanto si apprende, è stata posta nel corso della cabina di regia a Palazzo Chigi in vista del Cdm di questo pomeriggio. La richiesta era valutare una eventuale estensione a 72 ore, ma ad oggi non ci sono indicazioni in tal senso delle autorità sanitarie e dunque, pur impegnandosi a fare un appronfondimento sulle scelte fatte nel resto d'Europa, per ora il governo tiene fermo il termine di validità di due giorni.

L'obbligo di green pass esteso anche ai parlamentari 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Green pass, i tamponi non saranno gratis

Today è in caricamento