Sabato, 17 Aprile 2021
Milano

La terapia intensiva covid è vuota, festa in ospedale: "Certe immagini valgono più di 100 parole"

Dimesso l'ultimo paziente della terapia intensiva dedicata ai malati covid dell'ospedale San Carlo di Milano. Stessa situazione qualche giorno fa anche al Niguarda: "Reparto libero!"

Festa all'ospedale San Carlo di Milano, che da mercoledì mattina è praticamente "covid free" dopo la dimissione dell'ultimo paziente.

Sulla pagina Facebook dell'ospedale sono state pubblicate le foto dell'uscita dell'ultimo ricoverato, accompagnato da medici e infermieri felici, tra pollici in su e braccia alzate in segno di vittoria.

"Certe immagini valgono più di 100 parole - è il commento su Facebook dell'ospedale - Presso la Rianimazione Covid San Carlo è stato dimesso l'ultimo paziente Covid. Un traguardo importante che sembrava impossibile raggiungere pochi mesi fa, guardando indietro. Una gioia per il paziente e grande soddisfazione per tutti". Il ringraziamento è andato quindi a medici, infermieri e operatori che per tutti questi mesi hanno lottato con "dedizione", "professionalità" e "grande passione" per il proprio lavoro.

Anche all'ospedale Niguarda si è festeggiato dopo la chiusura dell'ultima terapia intensiva allestita per fronteggiare l'emergenza legata al coronavirus. Anche nel caso del Niguarda, l'annuncio è arrivato su Facebook: "Le stanze vuote, le apparecchiature coperte, gli scatoloni sul pavimento… Dopo 96 giorni di attività chiude l'ultima terapia intensiva Covid di Niguarda". Un video mostra il reparto finalmente "libero", tra quei "corridoi ormai deserti che fino a qualche giorno fa erano brulicanti di attività". Il reparto era stato creato a marzo, in un padiglione dismesso, per ospitare 36 posti letto.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La terapia intensiva covid è vuota, festa in ospedale: "Certe immagini valgono più di 100 parole"

Today è in caricamento