rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024
Proposta inusuale

Troppo vento e poco carburante: per partire con l'aereo fanno scendere 5 passeggeri, pagandoli

Ore di trattativa e poi l'offerta: 250 euro di voucher e il pulmino per trasferirsi in un altro aeroporto per i volontari che sono scesi (coi loro bagagli) dall'aereo

Un volo di German Airways (in "code sharing" con Ita Airways), in partenza da Londra (City Airport) con arrivo a Milano Linate, è partito con circa tre ore di ritardo. Il motivo? Poiché c'era troppo vento nella capitale britannica, occorreva trovare dei volontari che scendessero dall'aereo (con un premio in denaro). L'aereo avrebbe dovuto decollare alle 13.45 inglesi, cioè le 14.45 italiane. Ma è rimasto fermo in aeroporto per attendere che ci fosse meno vento. Alla fine, però, il comandante e il personale dell'aereo hanno lanciato la proposta di far scendere alcuni passeggeri per fare da contrappeso al carburante aggiuntivo necessario per decollare, calcolato in circa 500 chili. 

Di qui l'inusuale proposta lanciata ai passeggeri: quattro uomini e una donna avrebbero dovuto rinunciare alla partenza, compresi chiaramente i relativi bagagli. I volontari sono stati trovati intorno alle 16, ricompensati con l'offerta di 250 euro e un pulminio per Heathrow, in modo che potessero imbarcarsi su un altro aereo, in partenza alle 18.50 sempre per Linate. Una volta trovati i volontari, questi sono stati fatti scendere (con relativi bagagli) e, alle 16.40, finalmente il volo di German Airways ha potuto effettuare il decollo.

Il tutto condito da un insolito siparietto: poiché il personale di German Airways non parlava italiano, le fasi della "trattativa" sono state condotte in porto anche grazie a una passeggera volontaria che ha fatto da interprete.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppo vento e poco carburante: per partire con l'aereo fanno scendere 5 passeggeri, pagandoli

Today è in caricamento