"Così, grazie a una mansarda disabitata, ho trovato lavoro e cambiato vita"

Se la moda degli affitti su Airbnb porta spesso con sé problematiche e lamentele, c'è anche il rovescio della medaglia. La storia di Annalisa, 39enne di Bologna, mamma e superhost da 4 anni

Foto Wikimedia Commons/Flickr (autore Bebabut)

Ogni medaglia ha il suo rovescio. Il fenomeno Airbnb ha rivoluzionato il mercato del turismo mondiale e cambiato il volto delle città. Se da un lato si può viaggiare spendendo poco (accontendandosi però di sistemazioni talvolta più modeste e raffazzonate), dall’altro molte case che prima venivano affittate ai residenti sono ora appannaggio di un turismo sempre più mordi e fuggi. Secondo Il Sole 24 Ore ad esempio negli ultimi due anni gli annunci "affittasi" con proposte di lungo periodo, sono calati del 7% su Immobiliare.it, mentre i canoni sono in rialzo. Non solo: i tempi medi per affittare un’abitazione si sono notevolmente ridotti. Solo un caso? Forse no.

Airbnb può però rappresentare un’opportunità di guadagno e talvolta anche di riscatto per chi sta dall’altra parte: i così detti host. È il caso di Annalisa: bolognese, 39 anni, mamma e superhost su Airbnb da 4 anni: "Per me - racconta a BolognaToday - questa è stata un'opportunità e mi ha consentito di reinventarmi. Nonostante i titoli di studio nel campo dei Beni Culturali infatti non trovavo un lavoro decente e nessuno sbocco professionale valido".

"Con Airbnb mi sono reinventata": la storia di Annalisa

Poi l’intuizione che ha cambiato tutto. "L'idea di rendere adeguato per la locazione turistica il mio spazio inutilizzato mi ha trasformato in un host e ad oggi è questa la mia professione: pulire e preparare casa ogni due o tre giorni, occuparmi della burocrazia, seguire i miei ospiti durante il loro soggiorno supportandoli (ricerca di un taxi, consigli sulle cose da vedere e dove mangiare...). Raggiunta una certa tranquillità economica ho avuto la possibilità di chiudere il cerchio: studiare per diventare guida turistica e acquisire il patentino".

Certo, per ovvie ragioni non è un’opportunità che tutti possono cogliere. La conditio sine qua non è quella di avere uno spazio adeguato. Poi sta all’host farlo rendere al meglio. "Il mio è un appartamento intero - racconta Annalisa - ,una mansarda appena fuori dalle mura. Prima era inutilizzato e disabitato, poi ho deciso di rimetterlo a posto e svoltare provando a dargli un senso. Il mio target sono turisti, per la maggiore stranieri, fra i 30 e i 70 anni che si fermano in città fra i due e i tre giorni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Su Airbnb è tutto tracciabile"

Altra nota a favore di Airbnb è la tracciabilità dei pagamenti. Anche se non manca chi prova a fare il furbo: "Il problema di fondo delle regole è che c'è sempre chi non le rispetta e tende all'illegalità" spiega Annalisa. "Noi di Pal (l’associazione di turismo responsabile di cui fa parte, ndr) cerchiamo appunto di fare la guerra a chi non si comporta per bene. Detto questo, sulla piattaforma Airbnb è tutto tracciabile, non c'è scambio di contanti". Le tariffe? La 39enne assicura che il costo del suo appartamento resta invariato "a prescindere dell'alta o della bassa stagione, degli eventi e delle fiere in città e della richiesta per quei giorni. Penso che sia giusto così". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Luca Pitteri, ex prof di Amici, ha sposato una allieva del talent (FOTO)

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 30 maggio 2020

  • Bollette, la (bella) sorpresa della fase 2 e questa volta vale per tutti

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 26 maggio 2020

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di giovedì 28 maggio 2020

  • Katia e Ascanio 15 anni dopo, ecco l'irresistibile ritratto di famiglia con i figli

Torna su
Today è in caricamento