rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Vaccinazioni, arrivano i rinforzi: "Con nuove dosi, vaccini per 25 milioni di italiani"

Negli ultimi 7 giorni sono state effettuate oltre 3,5 milioni di somministrazioni, un ritmo che avrebbe reso insufficienti le attuali scorte di vaccini anti covid rispetto alle prenotazioni.

Entro l'anno arriveranno in Italia 2 milioni di dosi di vaccini Pfizer inpiù rispetto a quanto preventivato. Lo comunica la struttura Commissariale guidata dal Generale Francesco Paolo Figliuolo dopo il boom di vaccinazioni che ha di fatto reso insufficienti le attuali scorte di vaccini anti covid rispetto alle prenotazioni. 

"Con l’attuale disponibilità di dosi si potranno vaccinare potenzialmente 25 milioni di persone, il che consentirà di mantenere il ritmo elevato che le Regioni/Province autonome stanno attualmente tenendo, anche in vista dell’inizio delle vaccinazioni in favore dei bambini, previste per il 16 dicembre, che comporterà un ampliamento della platea vaccinabile" spiega Figliuolo che rimarca come negli ultimi 7 giorni siano state effettuate oltre 3,5 milioni di somministrazioni a livello nazionale, mezzo milione in più rispetto ai target minimi indicati dalla Struttura Commissariale, che ha permesso di superare in alcune giornate le 500 mila somministrazioni al giorno.

"Un ringraziamento particolare va a medici, farmacisti, infermieri e operatori sociosanitari e 47,5 milioni di italiani che hanno aderito alla campagna" ha dichiarato il Generale Francesco Paolo Figliuolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni, arrivano i rinforzi: "Con nuove dosi, vaccini per 25 milioni di italiani"

Today è in caricamento