Martedì, 15 Giugno 2021
La corsa alle riaperture

Riaprono le discoteche nelle regioni bianche e Figliuolo le rilancia per gli open day vaccinali

Le discoteche come hub per vaccinare i più giovani: una proposta che viene dagli stessi esercenti e su cui si esprimerà il Cts. Intanto da lunedì 31 maggio riaprono anche i locali ma con delle particolari limitazioni in attesa delle "serate test"

Discoteche aperte per le tre Regioni che dovrebbero finire in zona bianca da lunedì 31 maggio: i governatori di Friuli Venezia Giulia, Molise e Sardegna stanno preparando tre ordinanze che consentirebbero la ripresa di tutte le attività oggi chiuse per i provvedimenti anti Covid e tra le riaperture vi sono anche le attività di weeding e appunto le discoteche.

Il provvedimento prevede tuttavia l'autorizzazione solo per i servizi di bar e ristorante, ma non sarà possibile ballare in pista.

Si terranno invece il 12 giugno (e non più il 5) i due eventi test nella discoteca 'Praja' di Gallipoli e 'Fabrique' di Milano per capire se sarà possibile riaprire i locali da ballo in presenza di assembramenti. Ai duemila selezionati ospiti della serata test sarà chiesto di sottoporsi al tampone nelle 36 ore precedenti l'ingresso nel locale e solo il test negativo potrà poi sbloccare il biglietto da acquistare online. Una settimana dopo l'evento tutti i presenti alla serata dovranno effettuare un nuovo tampone per verificare se sono ancora negativi. Non è previsto, per entrambe le discoteche, il distanziamento sociale mentre la mascherina dovrà essere indossata solo al Fabrique visto che si tratta di un locale al chiuso.

Figliuolo: "Valutare vaccini in discoteca"

Intanto la struttura Commissariale per l'Emergenza di Francesco Figliuolo ha trasmesso "per le valutazioni di competenza" una mail indirizzata al Comitato tecnico scientifico e alle Regioni sulla "possibile riapertura in sicurezza del settore dell'intrattenimento". Inoltre il commissario ha chiesto una valutazione circa la disponibilità degli utenti del settore a poter contribuire attivamente alla campagna vaccinale nazionale anti Covid-19.

Nei giorni scorsi il presidente del Silb-Fipe, l'associazione intrattenimento di Ballo e Spettacolo, Maurizio Pasca, aveva offerto la sua disponibilità ad organizzare open day per i vaccini anche nelle discoteche in vista di eventi estivi, affinché nella campagna vaccinale potessero essere raggiunti sempre più giovani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riaprono le discoteche nelle regioni bianche e Figliuolo le rilancia per gli open day vaccinali

Today è in caricamento