Domenica, 16 Maggio 2021

Vaccini, Speranza: "Entro fine marzo arriveranno 4,5 milioni di dosi"

Il ministro della Salute ha fatto il punto sugli approvvigionamenti durante una Question time alla Camera. Le tabelle su consegne e somministrazioni

Roberto Speranza, ANSA

I vaccini ora ci sono. Dopo il milione di dosi Pfizer consegnate ieri alle Regioni "da qui alla fine di marzo ci aspettiamo oltre 4,5 milioni di dosi, e poi nel secondo trimestre oltre 50 milioni di dosi in arrivo e oltre 80 nel terzo trimestre". Lo ha chiarito il ministro della Salute Roberto Speranza rispondendo al Question time alla Camera sulle iniziative per garantire un adeguato livello di approvvigionamento dei vaccini ed un sistema certo ed efficace di somministrazione delle dosi sull'intero territorio nazionale.

"Le prossime settimane saranno quelle decisive - ha detto Speranza -, finalmente saranno soddisfatte le nostre esigenze e si potrà promuovere una vera accelerazione". Tra le dosi in arrivo ad aprile, ha affermato il ministro, "ci sarà anche un vaccino che oggi non è disponibile ma è approvato, J&J, che ha dalla sua la semplicità di essere efficace con una sola dose".

La tabella dei vaccini: quante dosi sono in arrivo

Le dosi di cui parla Speranza sono quelle indicate nella tabella contenuta nel piano vaccinale anti-Covid e aggiornata al 3 marzo:

Azienda DIC 2020 1° trimestre 2° trimestre 3° trimestre 4° trimestre
Astra Zeneca 5,35 10,04 24,77
Pfizer/Biontech dosi iniziali 0,46 7,35 8,76 10,79
Pfizer/Biontech dosi aggiuntive               6,64                 6,64
Pfizer/Biontech 2° contratto dosi base 9,42 9,42 6,28
Johnson & Johnson (monodose) 7,31 15,94 3,32
Curevac 7,31 6,64 7,97
Moderna dosi iniziali 1,33 4,65 4,65
Moderna dosi aggiuntive 3,32 7,31
Moderna 2° contratto dosi iniziali 6 12,5
Totale  0,46 15,69 52,48 84,86 40,70

In linea di massima entro la fine di giugno dovrebbero  arrivare circa 25 milioni di dosi Pfizer-BioNTech, 7,3 milioni da Johnson & Johnson e altri 4,65 da Moderna. AstraZeneca dovrebbe invece consegnare oltre 10 milioni di dosi. Diverso il discorso del vaccino a mRna di Curevac che è ancora in fase di sperimentazione e dovrebbe essere pronto a giugno. In tutto, senza contare Curevac, si tratta di circa 45 milioni di dosi. 

Sulle consegne di Johnson & Johnson il ministro della Salute Speranza ha ribadito qualche giorno fa che "l'aspettativa è che già dopo la dopo la metà di aprile possano arrivare in Europa le prime dosi. E questo ci mette in una condizione oggettivamente diversa". Secondo il piano del commissarrio straordinario per l'emergenza coronavirus, generale Francesco Figliuolo, l'obiettivo è arrivare a 300mila inoculazioni al giorno a partire dalla prossima settimana e 500mila dalla terza decade di aprile. Ieri le somministrazioni sono state poco più di 200mila. 

Il report sui vaccini aggiornato

Al 24 marzo all'Italia sono state consegnate circa 9,9 milioni di dosi, mentre le somministrazioni sono state 8.346.445. 

Totale 8.346.445 9.911.100 84.2%
Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Valle d'Aosta 19.800 21.150 93,6
P.A. Bolzano 91.445 99.865 91,6
Molise 48.998 54.975 89,1
Campania 702.467 794.595 88,4
Abruzzo 185.881 211.000 88,1
P.A. Trento 78.984 90.300 87,5
Puglia 525.417 601.745 87,3
Lazio 856.145 981.310 87,2
Emilia-Romagna 717.889 824.840 87
Marche 219.054 251.930 87
Sicilia 671.409 778.525 86,2
Piemonte 679.050 793.530 85,6
Umbria 118.064 141.235 83,6
Toscana 532.612 641.860 83
Veneto 670.747 811.510 82,7
Friuli-Venezia Giulia 189.114 228.875 82,6
Basilicata 78.260 95.035 82,3
Lombardia 1.330.676 1.627.370 81,8
Liguria 230.363 312.420 73,7
Calabria 214.281 293.260 73,1
Sardegna 185.789 255.770 72,6
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, Speranza: "Entro fine marzo arriveranno 4,5 milioni di dosi"

Today è in caricamento