Martedì, 22 Giugno 2021
Bigfarma / Belgio

Il prezzo del vaccino: il ministro che mostra i dati riservati e fa arrabbiare Pfizer

Il segretario di Stato belga ha pubblicato e poi rimosso la tabella dei prezzi che mostra quanto costa ogni dose

Il colosso farmaceutico statunitense Pfizer ha chiarito che il prezzo del vaccino contro il coronavirus sviluppato insieme a BioNTech è riservato, dopo che il segretario di Stato belga per il bilancio ha rivelato dettagli del contratto sui social media. "Questi prezzi sono coperti da una clausola di riservatezza nel contratto con la Commissione europea", ha detto Elisabeth Schraepen, portavoce della Pfizer in Benelux, al quotidiano belga Le Soir.

La rivelazione è avvenuta nel mezzo di un acceso dibattito tra il segretario di Stato per il bilancio Eva De Bleeker e l'opposizione sul fatto che la piccola nazione europea potesse permettersi i vaccini contro il Covid-19. In seguito ha detto di essere stata "troppo trasparente".

De Bleeker ha rimosso la tabella dei prezzi dal suo account Twitter ma lo screenshot è stato diffuso dai media belgi. Lo screenshot che dimostra che il vaccino BioNTech/Pfizer costa 12 euro a dose. Moderna ha il prezzo più alto a 14,70, mentre Astra-Zeneca è il più economico a 1,78 euro.

vaccini costi-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il prezzo del vaccino: il ministro che mostra i dati riservati e fa arrabbiare Pfizer

Today è in caricamento