Riforma del diritto d'autore, Wikipedia è stata oscurata

Wikipedia è stata oscurata in vista del voto al Parlamento europeo sulla riforma del copyright previsto per domani 26 marzo

Wikipedia oggi

La pagina italiana di Wikipedia è stata oscurata in vista del voto al Parlamento europeo sulla riforma del copyright previsto per domani 26 marzo. Provando ad accedere alle pagine, si trova un messaggio che spiega come la nuova direttiva sul diritto d’autore imporrà ulteriori oneri di licenza ai siti web che raccolgono e organizzano le notizie. In particolare saranno le piattaforme web a farsi carico dell'onere di bloccare automaticamente i contenuti caricati dagli utenti nonostante siano sottoposti a diritti d’autore.

Non è la prima volta che mette in atto questa protesta. Già nove mesi fa, agli albori della legge, Wikipedia metteva in atto una protesta simile oscurandosi da sola.

Cosa è la direttiva Ue sul copyright e perché può essere pericolosa

La riforma già approvata dal Parlamento Europeo, era stata bloccata dal Consiglio Ue per l’opposizione di diversi paesi, tra cui l’Italia. Un accordo tra Francia e Germania aveva superato le opposizioni ma molti parlamentari europei proveranno a respingerla nell’ultima votazione prevista al Parlamento Europeo.

Altre quattro versioni linguistiche di Wikipedia - in tedesco, slovacco, ceco e danese - sono già state oscurate per gli stessi motivi nella giornata di giovedì 21 marzo. Oggi si sono unite quella in catalano, gallego asturiano e italiano, mentre nella giornata di sabato 23 marzo si sono svolti in tutta Europa cortei di protesta contro le restrizioni alla Rete aperta introdotte dalla Direttiva.

"Nell'iter di approvazione della normativa diversi europarlamentari e mezzi di informazione hanno taciuto sui dubbi di migliaia di persone e organizzazioni, limitandosi a magnificare i punti che faranno piacere ad alcuni degli attori in gioco.- commenta all'Ansa Maurizio Codogno, portavoce di Wikimedia Italia - Ora, con un testo definitivo che nella parte relativa all'obbligo di nuove licenze è ancora peggiore, la strategia scelta è evitare del tutto di parlarne".

Wikimedia Italia invita tutti ad attivarsi a sostegno dell'azione dei volontari, scrivendo o contattando i nostri rappresentanti in Parlamento europeo, per invitarli a non votare a favore di una riforma che porrà forti limitazioni alla diffusione della conoscenza aperta e alla libertà di espressione in Rete.

Come cambia il diritto d'autore

L’articolo 11 prevede una sorta di tassa sui link da far pagare alle grandi aziende come Google. Non si tratta però di una novità in Europa: anche in Spagna è stata fatta una cosa simile. Il risultato? L’abbandono degli investimenti nel Paese da parte di Alphabet.

L’articolo 13 invece è quello più controverso, perché impone un controllo preventivo dei contenuti che vengono pubblicati. Le modalità su come applicare tale controllo, però, non sono ben definite. Questo lascia spazio a diverse interpretazioni che, ovviamente, generano molta confusione.

Come posso contattare il mio parlamentare europeo? Semplicemente basta cliccare qui. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Wikipedia è disinformazione allo stato puro. siete schiavi della libertà

  • Personalmente non ho grande apprezzamento per Wikipedia, che per il modo in cui è strutturata è tutt'altro che "informazione libera". Però hanno ragione. Ma d'altra parte, in un mondo permeato di ipocrisia, e nel quale la sostanza non conta più nulla, poteva non essere variata la normativa sul "diritto d'autore"? Esistono "youtubers" che hanno milioni di "followers" e quindi "guadagnano" (è un eufemismo :) il mio concetto di "guadagnare è ben altro) un sacco di soldi perché agiscono da "influencers" dicendo solo una valanga di imbecillità. Cosa "fabbricano" di sostanziale, questi individui? Nulla. Sono unicamente un veicolo pubblicitario per aziende che producono l'effimero. Se non proteggi tale sistema cambiando la legge sui diritti d'autore...

  • vergogna

Notizie di oggi

  • Economia

    Via gli 80 euro in busta paga, Tria: "Verranno riassorbiti dalla riforma fiscale"

  • Politica

    È solo campagna elettorale (ed è quasi finita): la crisi di governo "non conviene" a nessuno

  • Sport

    È morto Niki Lauda, leggenda della Formula 1: addio a uno dei più grandi piloti di sempre

  • Economia

    Decreto famiglia e flat tax: il (vero) problema sono le coperture

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2019, tutte le tappe: percorso e altimetria

  • Elezioni europee 2019, la guida al voto: tutto quello che c'è da sapere

  • Era scomparsa da due mesi: trovata morta nel bagagliaio dell'auto

  • Matrimonio Pamela Prati, Georgette crolla: "Ho ricostruito il puzzle. Ora ho paura"

  • Meteo, sorpresa "amara": ecco quando arriva finalmente il caldo

  • Estrazioni Lotto, SuperEnalotto e 10eLotto: i numeri vincenti di oggi sabato 18 maggio 2019

Torna su
Today è in caricamento