Giovedì, 4 Marzo 2021
Imperia

La "quasi" zona rossa a Sanremo e Ventimiglia nei giorni del Festival

A Sanremo e Ventimiglia, e nei Comuni limitrofi, chiuse le scuole: le restrizioni adottate dalla Regione

Non una vera e propria zona rossa, ma un'arancione "rinforzata". In occasione del Festival di Sanremo 2021, infatti, Ventimiglia e Sanremo (Imperia) saranno blindate fino al 5 marzo. Lo ha annunciato il governatore ligure Giovanni Toti nelle scorse ore. 

"Martedì mattina firmerò un'ordinanza regionale con misure restrittive per il Ponente ligure, dove si registra un'incidenza del superiore del virus. Da mercoledì 24 febbraio a venerdì 5 marzo compresi", ha detto Toti. 

Ecco il provvedimento nel dettaglio: 

  • Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado nei distretti sanitari 1 e 2 della Asl 1 (Ventimiglia e altri Comuni, Sanremo e altri Comuni)

Il distretto sanitario sanremese comprende: Badalucco, Baiardo, Castellaro, Ceriana, Molini di Triora, Montalto Carpasio, Ospedaletti, Pompeiana, Riva Ligure, Sanremo, Santo Stefano al Mare, Taggia, Terzorio, Triora

Il distretto sanitario ventimigliese comprende: Airole, Apricale, Bordighera, Camporosso, Castel Vittorio, Dolceacqua, Isolabona, Olivetta S. Michele, Perinaldo, Pigna, Rocchetta Nervina, S. Biagio della Cima, Seborga, Soldano, Vallecrosia, Vallebona, Ventimiglia.

Solo per il distretto 1 (Ventimiglia e altri Comuni)

  • Divieto vendita alcolici dalle 18
  • Divieto di asporto dalle ore 18 (consentite sempre consegne a domicilio)
  • Divieto di assembramento assoluto e facoltà per i sindaci di applicare ulteriori misure restrittive in ambito urbano
  • Divieto di circolazione tra comuni di distretti diversi (anche se da prossima settimana la Liguria dovesse tornare in zona gialla)

Il provvedimento è stato preso "per evitare che la zona di confine possa traghettare l’ondata del virus dalla Francia all’Italia". "Abbiamo deciso di prendere alcune misure per garantire la tenuta sotto controllo dell’incidenza del Covid, che soprattutto a Ventimiglia e comuni limitrofi desta qualche preoccupazione essendo doppia rispetto al resto della Liguria - ha detto Toti -. L’ordinanza prevede la chiusura totale delle scuole di ogni ordine e grado a Ventimiglia e Sanremo. Solo per Ventimiglia e comuni limitrofi entreranno in vigore alcune misure come il divieto di asporto, il divieto di vendita di alcolici, il divieto di assembramenti, il divieto di spostarsi fuori Comune. Riteniamo che dieci giorni di misure restrittive possano raffreddare il picco pandemico", ha concluso Toti ribadendo che il Governo ha garantito "i ristori nazionali per tutte le attività economiche danneggiate".

Attualmente, la Liguria, dopo l'ordinanza del Ministro della Salute del 20 febbraio, si trova in zona arancione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "quasi" zona rossa a Sanremo e Ventimiglia nei giorni del Festival

Today è in caricamento