Venerdì, 5 Marzo 2021

Il nuovo commissario alla sanità in Calabria e le mascherine che non servono a un c...

In un video pubblicato da alcuni media della regione si vede Giuseppe Zuccatelli, che ha preso il posto di Cotticelli ieri, mentre dice che i dispositivi di protezione non sono utili per proteggersi dal coronavirus

Ieri abbiamo raccontato che il commissario alla Sanità in Calabria Giuseppe Cotticelli è stato "licenziato" dalla presidenza del consiglio dei ministri dopo che nella trasmissione Rai "Titolo V" ha detto di non sapere che doveva preparare lui il piano Covid della Regione. Il generale dei carabinieri in pensione, durante la trasmissione andata in onda venerdì sera su Rai3, non ha saputo fornire risposte precise sulla situazione ospedaliera e le terapie intensive sul territorio, non era a conoscenza dei numeri attuali né di quanti posti letto fossero attualmente attivi.

Giuseppe Zuccatelli: il nuovo commissario alla sanità in Calabria e le mascherine che non servono a un c...

Subito dopo il Consiglio dei ministri si è riunito sabato 7 novembre 2020, alle ore 22.05, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Riccardo Fraccaro e, su proposta del Ministro dell'economia e delle finanze Roberto Gualtieri, di concerto con il Ministro della salute Roberto Speranza, ai sensi dell'articolo 4, comma 2, del decreto-legge l° ottobre 2007, n. 159, ha deliberato la nomina del dottor Giuseppe Zuccatelli a commissario ad acta per l'attuazione del vigente Piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della Regione Calabria. Il Commissario è incaricato di relazionare, con cadenza semestrale, al Presidente del Consiglio dei ministri e ai Ministri affiancanti in merito all'attivita' svolta, ferme restando le verifiche trimestrali e annuali previste dalla normativa vigente. Il Consiglio dei ministri è terminato alle ore 22.35. 

 76 anni, di Cesana, è attualmente il commissario straordinario dell'Azienda ospedaliera Pugliese Ciaccio di Catanzaro e del Policlinico universitario Mater Domini, sempre nel capoluogo calabrese. In passato é stato anche presidente dell'Agenas, l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali ed è in Calabria dal dicembre dello scorso anno.  "Guardi, sono risultato positivo e sto finendo la quarantena, ci sentiamo nei prossimi giorni", ha detto ieri all'agenzia di stampa Ansa. Nel frattempo però CalabriaNews ha pubblicato su Facebook un video in cui lo stesso Zuccatelli sostiene curiose teorie a proposito del contagio da coronavirus:  “Le mascherine non servono a un c…, ve lo dico io. Sai cos’è che serve? La distanza. Perché per beccarti il virus, se io fossi positivo, tu sai cosa devi fare? Devi stare con me e baciarmi per 15 minuti con la lingua in bocca, altrimenti non te lo prendi il virus. Il virus si becca se tu stai in una frequentazione in cui le gocce di saliva ti arrivano minimo per 15-20 minuti”. 

EDIT ore 10,59: Zuccatelli in una dichiarazione all'AdnKronos si scusa in maniera un po' criptica:

"Le mie affermazioni errate, estrapolate impropriamente da una conversazione privata, risalgono al primo periodo della diffusione del contagio". Così in una nota il neocommissario ad acta per il piano di rientro della sanità in Calabria, Giuseppe Zuccatelli, dopo le polemiche suscitate da un video in cui sosteneva l'inefficacia dell'uso delle mascherine. "Le mascherine - sottolinea ora Zuccatelli - sono parte della fondamentale strategia di contrasto al Covid 19. Quindi, invito tutti ad utilizzarle, così come a rispettare il distanziamento fisico. Nella prima fase dell'epidemia la comunità scientifica internazionale riteneva che l'uso delle mascherine fosse da riservare ai soli contagiati e ai sanitari. L'esperienza di questi mesi, tuttavia, ci ha insegnato che si tratta di un virus per molti versi ancora sconosciuto per evoluzione e modalità di diffusione. Le conoscenze si sono consolidate nel corso dei mesi, in accordo con gli studi scientifici condotti".

Perché Conte ha "licenziato" il commissario alla sanità in Calabria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il nuovo commissario alla sanità in Calabria e le mascherine che non servono a un c...

Today è in caricamento