Giovedì, 22 Aprile 2021

Gli alimenti che allungano la vita e favoriscono il benessere

Dieta equilibrata e movimento: secondo molti esperti sono questi i segreti del benessere e la longevità. Esistono poi alcuni alimenti ritenuti miracolosi perché capaci di migliorare la salute ed allungare la vita grazie alle loro numerose proprietà nutritive. Scopriamoli

Foto d'archivio

Dieta equilibrata e movimento: secondo molti esperti sono questi i segreti del benessere e la longevità, due medicine naturali che oltre a farci rimanere in forma ci aiutano nella vita di tutti i giorni. Ma oltre ad un generale regime dietetico corretto, la scienza alimentare considera miracolosi tre alimenti in particolare, perché capaci di farci vivere più a lungo e favorire il benessere del nostro organismo, stiamo parlando di: olio d'oliva, frutti di bosco e mele. Ecco tutti i loro benefici.

I benefici dell'olio d'oliva

Protagonista indiscusso della dieta Mediterranea, l'olio d'oliva vanta un importante contenuto di antiossidanti. Questi sono biologicamente attivi e alcuni di essi possono aiutare a combattere malattie gravi. I principali antiossidanti dell'olio includono l'oleocantale antinfiammatorio e l'oleuropeina.

Si ritiene che l’infiammazione cronica sia tra i principali driver di molte malattie, tra cui malattie cardiache, cancro, sindrome metabolica, diabete e artrite. La capacità dell'olio d'oliva di combattere l'infiammazione si pone alla base dei suoi numerosi benefici per la salute. L'acido oleico, l'acido grasso più importante nell'olio d'oliva, si è rilevato essere capace di ridurre i marcatori infiammatori, come la proteina C-reattiva. Tuttavia, i principali effetti antinfiammatori dell'olio sembrano essere dovuti ai suoi antiossidanti, principalmente oleocantali, che hanno dimostrato di funzionare come l'ibuprofene, un popolare farmaco antinfiammatorio.

Numerosi studi osservazionali dimostrano che la morte per malattie cardiovascolari è più bassa in alcune aree del mondo, in particolare nei paesi del Mediterraneo. Questa osservazione ha originariamente stimolato l'interesse per la dieta Mediterranea, gli studi correlati infatti, mostrano che può aiutare a prevenire le malattie cardiache: ha ridotto del 30% gli attacchi di cuore, gli ictus e la morte. L'olio extra vergine di oliva protegge dalle malattie cardiache attraverso numerosi meccanismi: riduce l'ossidazione del colesterolo LDL (cattivo); protegge le particelle di LDL dai danni ossidativi, un fattore chiave nello sviluppo delle malattie cardiache; migliora la salute dei vasi sanguigni; aiuta a gestire la coagulazione del sangue; abbassa la pressione sanguigna.

L’olio extra vergine di oliva, è inoltre ricco di antiossidanti che riducono il danno ossidativo. L'acido oleico nell'olio d'oliva, è altamente resistente all'ossidazione e ha dimostrato di avere effetti benefici sul genoma cancerogeno. Inoltre, uno studio controllato sull'uomo ha dimostrato che una dieta Mediterranea arricchita con olio d'oliva ha migliorato la funzione cerebrale e ridotto il rischio di compromissione cognitiva.

I benefici dei frutti di bosco

Anche i frutti di bosco sono importanti alleati della nostra salute. Essi aiutano molto il nostro corpo e riescono a combattere anche alcune infezioni grazie alle loro numerose proprietà nutritive. Tra i principali benefici di questi frutti ricordiamo che sono ottimi per alleviare i sintomi della cistite, sono buoni alleati contro le patologie cardiocircolatorie, aumentano la normale protezione della retina dell'occhio, sono dei buoni antibatterici, alleviano possibili fastidi alle vie respiratorie. Inoltre fanno bene al cuore, prevengono l'invecchiamento, aiutano a dimagrire, limitano il colesterolo, abbassano la pressione in menopausa e migliorano la memoria.

I benefici delle mele

Una mela al giorno toglie il medico di torno si dice. Per circa l'85% del loro peso le mele sono costituite da acqua. La restante parte è costituita soprattutto da carboidrati e da vitamine, tra cui la vitamina A, E, C. È presente in essa la vitamina B1, che combatte inappetenza, stanchezza e nervosismo e la B2 che facilita la digestione, protegge le mucose della bocca e dell’intestino e rinforza capelli e unghie. Essa è ben tollerata dai diabetici perché ha pochi zuccheri. Tra i diversi benefici ricordiamo che le mele riducono il colesterolo cattivo, accelerano il senso di sazietà, combattono sia la diarrea che la stipsi, favoriscono la digestione, sbiancano i denti, sono un potente antiage e combattono il tumore al colon-retto.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli alimenti che allungano la vita e favoriscono il benessere

Today è in caricamento