Ecco il babà nero, per una Napoli multietnica anche nei dolci

Impregnato di caffè partenopeo, ha da poco fatto capolino in città e conquistato parecchi estimatori

Babà nero (foto Facebook)

La tradizione dolciaria di Napoli, oltre ad essere tra le più gustose al mondo, è da qualche tempo anche multietnica e antirazzista (come del resto la città): di recente ha infatti fatto capolino in città un nuovo babà.

Si tratta del dolce tipico ma dall'insolito colore nero, impregnato oltre che di rhum anche del napoletanissimo caffè Kenon.

Ugualianza, diritti e solidarietà: tutto in un dolce. Che "sissignore, è nato niro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Heather Parisi: "La seconda quarantena a Hong Kong? Ecco come stanno davvero le cose"

  • Coronavirus, l'appello disperato di Linda da Londra: "Ci lasciano morire soli a casa come animali"

  • Coronavirus, dagli alimenti alle banconote: a cosa stare attenti quando facciamo la spesa

  • Coronavirus, Renga: "Nella mia Brescia una tragedia, i nonni non ci sono più"

  • Amedeo Minghi ricoverato: "Avervi accanto è importante" (VIDEO)

  • Storie Italiane, Luca Argentero a Eleonora Daniele: “Non sapevo fossi incinta”

Torna su
Today è in caricamento