Burro, quale scegliere (e qual è quello migliore)

Quale burro scegliere al supermercato? Qual è quello migliore per qualità e sapore? Lo abbiamo chiesto all'esperta Federica Mastronardo, biologa nutrizionista

Il burro è un alimento prezioso per la nostra tavola. Deriva dalla lavorazione della crema di latte o panna, ma a volte il metodo di produzione più diffuso in Italia - quello "per affioramento", scelto perché meno costoso - va a discapito della sua qualità, del gusto e della sicurezza. 

Cerchiamo di capire perché e quale sia invece il modo più efficace per ottenere un burro italiano derivato direttamente dal latte "per centrifuga", ricco di grassi sani, nutrienti, dal sapore deciso e sicuro per la salute. Potremo così riconoscerlo al banco frigo del supermercato anche soltanto leggendo l’etichetta e inserirlo più consapevolmente sulla nostra tavola anche ogni mattina a colazione, per equilibrare il pasto mattutino e dare la giusta carica. Risponde l'esperta Federica Mastronardo, biologa nutrizionista.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Cos'è il burro chiarificato


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pensioni, c'è una buona notizia sull'età di vecchiaia

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 9 novembre 2019

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di martedì 12 novembre 2019

  • Nuovo maxi concorso: oltre 300 posti a tempo indeterminato, si cercano laureati e diplomati

  • Tasse sulla casa, arriva la nuova Imu (e scompare la Tasi): cosa cambia

  • Tasse, chi rischia di pagare di più con la nuova Imu

Torna su
Today è in caricamento