Martedì, 24 Novembre 2020

Cambio ora solare, dieta e consigli utili per scongiurare il rischio insonnia

Il rischio insonnia dovuto allo spostamento delle lancette può essere scongiurato anche attraverso un’alimentazione corretta e nuove abitudini: le dritte per affrontare il passaggio al nuovo orario

Ci siamo: il cambio dell’ora è arrivato, e con le lancette da posizionare indietro di un'ora, il rischio insonnia è dietro l'angolo. Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 ottobre torna l'ora solare che resterà in vigore fino al 31 marzo 2019. La conseguenza è che si avranno più ore di luce al mattino, il buio calerà prima e il sonno potrà risentirne.

Cambio orario, si torna all'ora solare: lancette indietro, ma quanto conviene? 

Cambio ora, i consigli dell'esperta 

"Domenica si riposerà un'ora in più ed è possibile che questo cambio influisca sui nostri livelli energetici, soprattutto di mattina” - spiega Eleonora Iacobelli, psicologa e vicepresidente Eurodap (Associazione europea disturbi da attacchi di panico), responsabile trainer Bioequilibrium – “L'insonnia, per esempio, è uno dei problemi maggiori, in modo particolare per i bambini".

Questo è il motivo per cui vanno abituati ad anticipare gli orari già nei giorni precedenti allo spostamento delle lancette, “regola utile anche per gli adulti, che dovrebbero, per quanto possibile, assecondare i segnali che arrivano da corpo e mente".

Clicca su continua per leggere i cibi da evitare per affrontare il cambio ora 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio ora solare, dieta e consigli utili per scongiurare il rischio insonnia

Today è in caricamento