Sabato, 25 Settembre 2021
Alimentazione

Cenare dopo le 19 fa male al cuore: lo dice uno studio

Alcuni scienziati turchi hanno dimostrato che cenare fino a due ore prima di mettersi a letto mantiene alta la pressione sanguigna

Cenare dopo le 19 fa male al cuore: è la conclusione a cui sono giunti gli scienziati della Dokuz Eylul University di Imir (Turchia), guidati da Ebru Ozpelit. Lo studio è stato presentato anche al congresso della Società europea di cardiologia di Roma.


Lo studio ha coinvolto più di 700 uomini e donne affetti da ipertensione, per capire se gli orari dei pasti e il tipo di alimentazione possono influire sulla loro salute. Si è notato che, se si mangia fino a due ore prima di mettersi a dormire, la pressione sanguigna resta alta, mantenendo il corpo in uno stato costante di allerta: questo aumenta i rischi di problemi cardiovascolari. 


Ha commentato il professor Ozpelit: “Dobbiamo definire la frequenza ideale e la tempistica dei pasti perché come mangiamo può essere altrettanto significativo rispetto a quello che mangiamo”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cenare dopo le 19 fa male al cuore: lo dice uno studio

Today è in caricamento