rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Alimentazione

Estate, tempo di anguria: ecco come riconoscerne una dolce e succosa

Le proprietà benefiche del frutto estivo sono tantissime e per scegliere il migliore e non incorrere in fregature, questi ‘trucchetti’ tornano utili al momento dell’acquisto

Simbolo dell'estate e frutto di stagione per eccellenza, l’anguria è uno dei frutti maggiormente dissetanti, rinfrescanti e ricchi d'acqua che, oltre ad un sapore delizioso, contiene importanti proprietà nutritive e benefiche.

Mangiarne una fetta ogni giorno, infatti, permette di proteggere la pelle dai rischi legati ad una eccessiva esposizione ai raggi UV e, secondo le più recenti ricerche scientifiche, sarebbe anche un valido aiuto naturale contro le malattie cardiache e il colesterolo ‘cattivo’, inserendosi perfettamente nel quadro di una dieta perché povera di calorie. 

Inoltre, se di giorno è fonte di energie per la presenza di magnesio, di notte contribuisce a migliorare la qualità del sonno perché stimola la produzione di serotonina.

Un vero toccasana, insomma, ma come riconoscere un'anguria matura e saporita da una troppo acerba o troppo matura?

La seguente infografica può venire in aiuto, mostrando delle dritte utili al momento dell’acquisto: colore, linee e stelo della corteccia diventano dei segnali inequivocabili della bontà succulenta del prezioso frutto, non tralasciando il classico ‘suono di vuoto’ che si ottiene bussando leggermente con un pugno sulla superficie, anch’esso caratteristica di prelibatezza.

fa-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate, tempo di anguria: ecco come riconoscerne una dolce e succosa

Today è in caricamento