Domenica, 9 Maggio 2021

Dieta antistress: gli alimenti da prediligere per ritrovare la serenità e il buon umore

Esistono una serie di alimenti che hanno virtù terapeutiche e che possono aiutarci a ritrovare il buon umore. Si tratta essenzialmente di cibi che riducono l’ansia perché contengono sostanze regolatrici dello stress: ecco la dieta da seguire

Foto d'archivio

Il lavoro, una vita frenetica e i mille impegni quotidiani spesso contribuiscono ad aumentare lo stress. Quest'ultimo è una reazione che si manifesta quando una persona percepisce uno squilibrio tra le sollecitazioni ricevute e le risorse a disposizione. Si tratta, precisamente, di una sindrome generale di adattamento atta a ristabilire un nuovo equilibrio interno in seguito a fattori che lo scatenano. Le alterazioni dell'equilibrio interno possono avvenire a livello endocrino, umorale, organico, biologico. Ma sapevi che questa condizione può anche essere combattuta attraverso la buona cucina?

I cibi antistress

Un'alimentazione corretta, varia ed equilibrata, infatti, permette di diminuire lo stato di stress, basta seguire alcuni piccoli trucchi: tra questi consumare cibi antistress (alimenti ricchi di selenio e calcio); vitamina D, mangiare frutta e verdura a volontà, fare ai il pieno di vitamina B12 e fonti di Omega-3.

Esistono una serie di alimenti che hanno note virtù terapeutiche e che possono aiutarci a ritrovare il buon umore. Si tratta essenzialmente di cibi che riducono l’ansia e che tirano su il morale perché contengono sostanze regolatrici dello stress. Tra questi ricordiamo il cioccolato fondente e, come già accennato, gli alimenti ricchi di selenio (legumi, carni magre (pollo, coniglio, tacchino), latte e derivati, semi, noci, riso integrale, frutti di mare; alimenti ricchi di vitamina D (pesci grassi, rosso d’uovo, formaggio); e alimenti ricchi di vitamina B12 (pollo, salmone, broccoli, fagioli, manzo). Ecco allora un esempio di dieta antistress che oltre a farci ritrovare il buono umore, ci aiuta a mantenerci in forma.

Cosa mangiare a colazione

Molto indicato è il tè, il miele, pane e cereali integrali. O ancora yogurt greco, avocado, salmone affumicato, spremuta di arancia, mandorle, latte, porridge con fiocchi d'avena, frutta fresca, omelette con uova intere, tisane.

Cosa mangiare per merenda

Anche qui via libera a yogurt magri, frutta fresca e secca, frullati, parmigiano, cioccolato fondente.

Cosa mangiare a pranzo

Per il pranzo sarebbe ideale consumare pasta integrale, pesce (sgombro, salmone), insalatone con rucola, lattuga e pomodori, carni magre (pollo, tacchino), verdure (radicchio, zucchine, peperoni, olive nere, cavolo, spinaci), legumi (ceci, lenticchie, fagioli), formaggi (grana, ricotta), riso (venere, basmati), pane integrale.

Cosa mangiare a cena

Via libera a frittate di uova, spinaci, patate, zuppe di verdure, legumi cotti, insalate, mozzarella, pane integrale, cavoletti di Bruxelles, filetto di vitello, pollo al curry, broccoli.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieta antistress: gli alimenti da prediligere per ritrovare la serenità e il buon umore

Today è in caricamento