Liberi dalle emissioni di CO2 grazie alla dieta vegana: lo studio

Passare dal consumo di carne e derivati ad un’alimentazione basata su prodotti vegetali potrebbe liberarci di 16 anni di emissioni di CO2 entro il 2050: ad affermarlo è uno studio

Foto d'archivio

Le diete vegane sono dei modelli dietetici basati su alimenti provenienti esclusivamente dal regno vegetale come cereali, legumi, verdura e frutta. Quest'ultime escludono dall'alimentazione la carne di qualsiasi animale e tutti i prodotti di origine animale. Scegliere di seguire questo regime alimentare, diventato un vero e proprio stile di vita, dev'essere un atto consapevole e oltre alla questione sulla salute, se fa quindi bene o male escludere determinati cibi dal proprio regime alimentare, uno studio recente ha riscontrato a livello di impatto ambientale degli effetti positivi legati a questo tipo di alimentazione. Come si legge su fanpage.it, passare dal consumo di carne e derivati ad un’alimentazione basata su prodotti vegetali potrebbe liberarci di 16 anni di emissioni di CO2 entro il 2050.

Questo è quello che afferma un èquipe di ricercatori degli Stati Uniti in uno studio pubblicato sulla rivista Nature Sustainability. Gli esperti hanno calcolato l’impronta di carbonio derivante dalla produzione di alimenti di origine animale e il beneficio in termini ambientali di uno spostamento verso una dieta vegana, stimando che l’83% del terreno agricolo mondiale è destinato alla produzione di carne e derivati. In poche parole, secondo i ricercatori, se questa percentuale si riduce è possibile contrastare il cambiamento climatico.

Dieta vegana: benefici per la salute

Molte persone guardano la dieta vegana con un po’ di timore, considerandola uno stile alimentare fatto di privazioni e rinunce potenzialmente pericolose per la salute. In realtà, numerose evidenze scientifiche affermano esattamente il contrario, una dieta vegana varia ed equilibrata non solo è possibile, ma apporta anche numerosi benefici per la salute. A confermarlo, tra gli altri, anche il Ministero della Salute. Gli effetti positivi sulla salute dell’alimentazione vegetariana e vegana, spiega, sarebbero da ricondurre al contenimento del peso corporeo spesso associato a una dieta priva di alimenti di origine animale, ma anche alla maggior presenza di antiossidanti e fibre propria di una dieta ricca di verdura e frutta fresca. Non esistono, dunque, dei “contro” rispetto alla scelta vegana a tavola, così come non sono stati evidenziati rischi per la salute per chi abbia scelto questo tipo di dieta.

Lo studio: benefici per l'ambiente

Come ci spiega fanpage.it, nello studio, i ricercatori hanno mappato le aree del Pianeta in cui l’uso del suolo per la produzione di carne è stato perseguito a scapito della vegetazione autoctona. “Il più grande potenziale per la ricrescita delle foreste e i benefici climatici che questa comporta sussistono nei Paesi ad alto e medio reddito - spiega l’autore principale della ricerca, Matthew Hayek, assistente professore del Dipartimento degli Studi Ambientali della New York University -. Questi sono anche i luoghi dove ridimensionare la produzione di carne e latticini avrebbe un impatto sicuramente minore sulla sicurezza alimentare”.

I ricercatori ritengono che, se la domanda di carne potesse essere drasticamente ridotta, la ricrescita della vegetazione contribuirebbe a smaltire dai 9 ai 16 anni di emissioni di CO2 entro la metà del secolo. Ciò raddoppierebbe il cosiddetto “bilancio di carbonio” del Pianeta, la quantità di emissioni dovute ai combustibili fossili che possiamo permetterci di immettere nell’ambiente prima di raggiungere un aumento della temperatura di 1,5 °C sopra i livelli preindustriali. Il superamento di questo limite aumenterebbe in modo significativo l’impatto dei cambiamenti climatici, compresa la siccità e l’innalzamento del livello del mare. Gli esperti sperano che i risultati del loro lavoro possano incentivare interventi mirati, aiutando a mitigare gli effetti negativi dei cambiamenti climatici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020, tutte le tappe: altimetria, calendario e percorso

  • Verso il coprifuoco alle 22 in tutta Italia

  • Raimondo Todaro: "Con Elisa Isoardi sempre più uniti, ma in ospedale con me c’era la mia ex moglie"

  • Verso un nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre

  • Dpcm 18 ottobre: le nuove misure della stretta in arrivo oggi

  • Fa la spia perché il vicino non rispetta la regola dei 6 in casa e finisce malissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento