Giovedì, 17 Giugno 2021
ALIMENTAZIONE / Regno Unito

Mangiare i dolci all'inizio del pasto aiuta a dimagrire: lo studio

Ricercatori inglesi sostengono che iniziare dal dessert aiuti a contenere l'appetito

Di solito i dolci sono i nemici numero uno di quasi tutte le dietema un recente studio sembra ribaltare decenni di convinzioni: la chiave per perdere peso potrebbe essere iniziare i pasti partendo dal dessert.

I ricercatori dell'Imperial College di Londra ritengono che mangiare cibi ricchi di zuccheri all'inizio del pasto possa aiutare le persone a contenere l'appetito.

Secondo lo studio, una proteina del cervello chiamata glucochinasi aiuta a tenere traccia di quanto glucosio si è assunto. Se ne è stato assunto troppo poco, dal cervello parte lo stimolo a cercarne altro, facendo venire fame di cibi zuccherini.  Sempre secondo i ricercatori, chi ha un debole per i dolci produce più glucochinase rispetto ad altri ed è per questo che alcuni di noi fanno più difficoltà a resistere davanti a un dolce.

James Gardiner, uno dei ricercatori, sostiene che mangiando subito cibi zuccherini all'inizio del pasto, il cervello calcoli che il livello di glucosio necessario è stato raggiunto e quindi non manderà altri impulsi.

Lo studio suggerisce che il miglior modo di mangiare sia quello all'italiana, che prevede di solito l'inizio del pasto con un piatto di riso o pasta (alimenti molto ricchi di glucosio). 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mangiare i dolci all'inizio del pasto aiuta a dimagrire: lo studio

Today è in caricamento