Lunedì, 14 Giugno 2021
Alimentazione

Eliminare i carboidrati dalla dieta non fa dimagrire di più: i rischi per la salute

Uno dei tanti e più comuni errori che commettiamo quando decidiamo di metterci a dieta è quello di eliminare totalmente i carboidrati dal nostro regime alimentare. Ma cosa succede al nostro corpo quando lo facciamo?

Foto d'archivio

Iniziare una dieta, soprattutto se fai-da-te, comporta diversi rischi sia per la nostra salute sia per la buona riuscita della dieta stessa: spesso infatti non otteniamo i risultati sperati, o se li otteniamo è facile poi riprendere tutti i chili persi con il classico effetto yo-yo che si ripercuote sul nostro fisico: ovvero l'oscillazione di peso che si osserva nelle persone che seguono diete eccessivamente ipocaloriche ripetute, alternate a periodi di regime libero: in poche parole, dimagrisci durante la dieta e, subito dopo, riprendi esattamente tutti i chili persi, o addirittura qualcuno in più.

Il ruolo dei carboidrati

Uno dei tanti e più comuni errori che commettiamo quando decidiamo di metterci a dieta è quello di eliminare totalmente i carboidrati dal nostro regime alimentare. Ma cosa succede al nostro corpo quando lo facciamo?

I glucidi, o carboidrati, sono dei composti chimici organici formati da atomi di carbonio, idrogeno e ossigeno. Essi hanno numerose funzioni biologiche, tra cui quella di fonte energetica e trasporto dell'energia (amido, glicogeno). Inoltre giocano un ruolo fondamentale nel sistema immunitario, nella fertilità e nello sviluppo biologico.

Eliminare i carboidrati dal nostro regime alimentare è una scelta non salutare e poco utile alla dieta e a confermarlo sono anche gli esperti. Infatti, in una dieta sana, in grado di restituire i risultati sperati, è indispensabile il giusto equilibrio tra tutti gli alimenti: non per niente si parla di dieta sana ed equilibrata.

La scelta corretta è quella di limitarne il consumo, ma eliminando completamente i carboidrati toglieremo anche i nutrienti essenziali per la salute del nostro organismo riducendo la possibilità di ottenere una perdita di peso sana e duratura nel tempo.

Se togliere i carboidrati può far sicuramente perdere peso più velocemente i rischi da considerare sono notevoli, e poi sfatiamo questa falso mito: eliminarli totalmente dalla dieta non fa di certo dimagrire di più. L’eliminazione dei grassi, per quanto parziale, avviene perché in mancanza di carboidrati il corpo va in chetosi intaccando i depositi di grasso per recuperare energia. Quindi sì, in effetti è vero che si può perdere un po’ di grasso con una dieta low carb, ma per dimagrire davvero serve controllare i nutrienti che devono comunque essere in equilibrio tra loro.

Perché non eliminare i carboidrati dalla dieta

Ci sono diversi motivi che dovrebbero farci riflettere sul perché eliminare i carboidrati dalla nostra dieta è controproducente. Sapevate ad esempio che eliminare i carboidrati riduce la massa magra? La formazione di zuccheri dagli aminoacidi delle proteine porta, se protratta, ad una riduzione della massa magra, quindi dei muscoli. Inoltre, non si perde realmente peso ma acqua. Si è vero, la sensazione è quella di una rapida perdita di peso ma in realtà quello che si perde veramente è acqua. Infatti, i carboidrati sono sostanze che obbligano l’organismo a trattenere acqua, meno carboidrati significa dunque meno acqua e minor peso ma a breve termine.

Inoltre, in assenza di carboidrati può aumentare il senso di fame: questo ci porterà quasi sicuramente a consumare grassi in maggior quantità. Ecco così che i carboidrati sono di norma sostituiti con alimenti grassi, sicuramente più calorici dei carboidrati.

Da non trascurare poi i rischi per la salute come l'intestino pigro, la stanchezza, in quanto i carboidrati sono un'importante fonte di energia per il nostro organismo e in particolare per il cervello. Ancora, da non sottovalutare, rischi cardiovascolari, danni al fegato e ai reni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eliminare i carboidrati dalla dieta non fa dimagrire di più: i rischi per la salute

Today è in caricamento