Martedì, 22 Giugno 2021
Alimentazione Venezia

Alta cucina in modalità barbecue, grande successo di "Griglie Roventi"

L'evento domenica scorsa a Jesolo, quest'anno hanno dominato le ricette a base di pesce. Sul gradino più alto del podio una coppia trevigiana

La grande manifestazione si conclude con successo, e quest'anno a vincere, è il caso di dirlo, è proprio "Griglie Roventi": il campionato di barbecue più atteso dell’estate è tornato domenica scorsa a Jesolo per la sua decima edizione, ancora una volta per decretare il migliore nella nobile arte della cottura alla griglia, tra l'entusiasmo della cittadinanza radunatasi in piazza Torino. Ad accogliere gli sfidanti un caloroso pubblico, a giudicare i piatti di pesce una giuria di chef guidati dalla foodblogger Angela Maci. Alla griglia il Mali, il Messico, il Senegal (arrivati ultimi), il Marocco, il Perù, il Brasile e, ovviamente, l’Italia.

La novità del 2015 è stata la grigliata di pesce, in piena tradizione veneziana: orata, seppioline, mazzancolle, sardine, accompagnate dalle ricette più creative. Non per niente i primi classificati, i trevigiani Andrea Servi e Luca Biscaro, hanno sbaragliato i concorrenti con spiedini di cefalo e pomodorini, mazzancolle con yogurt e maionese, avocado, pomodorini e lime, sardine impanate. Ad aggiudicarsi il secondo posto Simone Liverani (Bardolino, Verona) e Mattia Sikorski (Lugo, Ravenna), che hanno allietato il palato dei giurati con sardine alla marmellata di cipolla bianca alla sambuca. Terzi, dopo ben 6 anni di partecipazione, Gelmino Pozzato e Paola Sgrinzato (Codevigo, Padova): sempre tra i numero uno per i “costumi di scena”, questa volta hanno conquistato la giuria con pesto di asparago di mare con marmellata di noci pesche fatta in casa e la salsa di pomodorini caramellati con capperi e fiori di capperi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta cucina in modalità barbecue, grande successo di "Griglie Roventi"

Today è in caricamento